continuità



I medici approvano il contatto da remoto

Il 63 per cento dei medici si augura possano definirsi in futuro modalità di contatto da remoto più strutturate, prefigurando un nuovo modello integrato di…