MeglioQuesto, il cda delibera l’emissione del prestito obbligazionario di massimi nominali da 15 mln

Share

Il Consiglio di Amministrazione MeglioQuesto (nella foto, l’a. d. Felice Saladini), Phygital Analytic Company operante nel settore della customer experience, ha deliberato l’emissione di un prestito obbligazionario ai sensi dell’art. 2410 e ss. cod. civ. di un prestito obbligazionario, di ammontare nominale complessivo massimo pari a Euro 15 milioni, della durata di 48 mesi, denominato “MeglioQuesto 4,75% 2022-2026”, costituito da massimi n. 1.500 obbligazioni del valore nominale di Euro 10.000,00 ciascuna. Le obbligazioni matureranno un tasso di interesse pari al 4,75%. Non è prevista l’assegnazione di alcun rating, né all’emittente né alle obbligazioni. Non è prevista la concessione di alcuna garanzia in relazione alle obbligazioni. I Titoli sono emessi in esenzione dall’obbligo di pubblicazione di un prospetto di offerta, ai sensi e per gli effetti di cui all’art. 1, paragrafo 4, del Regolamento (UE) 2017/1129. L‘emissione è prevista entro la metà del mese di giugno 2022. MeglioQuesto richiederà l’ammissione del prestito obbligazionario alla negoziazione sul segmento ExtraMOT PRO3 del mercato ExtraMOT, organizzato e gestito da Borsa Italiana S.p.A.