Cambiamento climatico: quali saranno gli effetti sulle nostre città?

Share

Con il machine learning, il sito “This Climate Does Not Exist” rende possible vedere come potrebbero cambiare i nostri luoghi a seguito del cambiamento climatico

Grazie all’intelligenza artificiale, sarà possibile visualizzare quanto grave sarà l’impatto del cambiamento climatico sul nostro pianeta. La modalità è davvero semplice, basta inserire un indirizzo e, grazie l’utilizzo di Google Maps, la piattaforma mostrerà la zona a seguito di più eventi: innalzamento delle acque, inquinamento senza freni o incendi.

Il sistema utilizza il GAN (generative adversarial network), un sistema di machine learning che rende possibile al computer di creare e modificare le foto basandosi su un archivio. Un esempio potrebbe essere la laguna di Venezia, già vittima di frequenti inondazioni. Servendoci del sito, possiamo vedere come sarebbe Piazza San Marco qualora le acque non si abbassassero più.

Nonostante tutto questo, il nome del sito serve a precisare che questa è solo un’ipotesi e quindi non la realtà. La funzione ultima è quella di rendere le persone più consapevoli e attente alla delicata questione del cambiamento climatico.