È Peter Marino l’archistar che rinnoverà il flagship di “Colazione da Tiffany”

Share

Peter Marino, uno degli architetti più importanti al mondo, è stato incaricato da Tiffany & Co per rinnovare il flagship del brand sulla Fifth Avenue di New York, reso famoso dalla trasposizione cinematografica del libro Colazione da Tiffany di Truman Capote. È questa l’indiscrezione riportata da Wwd.

Tra le collaborazioni dell’archistar Peter Marino nella mondo della moda ci sono brand importanti come Dior, Louis Vuitton e Chanel per alcuni dei loro monomarca.

Tiffany aveva annunciato il rinnovo del celebre store nel 2018, ma tutto è rimasto in sospeso a causa della pandemia che ha portato alla chiusura del punto vendita nel gennaio 2020.  La data del completamento del rinnovo è prevista per la primavera del 2022 e non più quest’anno. Ma le fonti di Wwd hanno addirittura parlato di tempistiche ben più lunghe, ovvero Natale 2022 o inizio del 2023.

Tiffany & Co è stata acquisita da Lvmh lo scorso gennaio. Ai nuovi vertici della famosa maison di gioielli sono stati nominati come CEO Anthony Ledru, che ha preso il posto di Alessandro Bogliolo. Alexandre Arnault è stato promosso vice presidente esecutivo e responsabile del prodotto e comunicazione di Tiffany, mentre Michael Burke è diventato chairman del board. Ruba Abu-Nimah è stata scelta per la direzione creativa, alla guida della visione creativa del brand.