Trenitalia, presentata la Winter Experience 2022

Share

Oltre 9mila collegamenti al giorno in treno e circa 23mila corse in bus tra Italia ed Europa. Il Polo Passeggeri del Gruppo FS composto da Trenitalia (capogruppo di settore), Busitalia e Ferrovie del Sud Est, unisce grandi, medie e piccole città con collegamenti sempre più capillari, per viaggiare insieme all’insegna dell’intermodalità e del rispetto dell’ambiente. Oggi a Milano Luigi Corradi, in una foto dell’evento, Amministratore Delegato e Direttore Generale di Trenitalia, ha presentato la Winter Experience 2022: la nuova offerta invernale, al via da domenica 11 dicembre, che mira a sviluppare una mobilità sempre più integrata, multimodale e sostenibile anche dal punto di vista economico e sociale.

“Con Trenitalia Winter Experience 2022 si rafforza ulteriormente il ruolo del Polo Passeggeri del Gruppo FS: attore unico capace di garantire la libertà di viaggiare ovunque con collegamenti sempre più capillari e capaci di adattarsi alle necessità del territorio. Il nostro impegno per il futuro è valorizzare e incentivare la scelta del treno, il mezzo green per eccellenza, favorendo modalità di trasporto collettive e interconnesse, anche abbinandole in maniera efficace con altri mezzi di trasporto– ha dichiarato Luigi Corradi, Amministratore Delegato di Trenitalia – Puntiamo a offrire ai nostri clienti esperienze di viaggio più complete e integrate, ma allo stesso tempo comode e convenienti, per anticipare le esigenze dei clienti e delle comunità servite, formulando un’offerta sempre più door-to-door e diventare, così, hub aggregatore del turismo in Italia”.

Frecce, Intercity, Eurocity, Euronight e Il Regionale garantiranno in Italia oltre 6.700 collegamenti in treno, ai quali si aggiungono più di 13.600 corse bus. In Europa, nuovo mercato domestico del Gruppo FS, saranno oltre 2.400 i collegamenti complessivi al giorno in treno e 9.000 le corse bus in Spagna, Francia, Regno Unito, Germania, Olanda e Grecia.

Sulla rete ferroviaria italiana correranno 250 Frecce al giorno, con Roma e Milano ancora più vicine grazie a più collegamenti (88 quelli giornalieri), sette no-stop a 2 ore e 59 minuti e Frecciarossa Duplex con oltre 900 posti offerti nelle fasce orarie a traffico elevato. Aumentano e migliorano i collegamenti anche verso il Sud e le soluzioni dirette e integrate treno+bus per raggiungere porti e aeroporti in tutta Italia grazie agli oltre 140 servizi disponibili del Regionale. A disposizione dei passeggeri 124 Intercity, di cui 24 Intercity Notte, per le medie località e i capoluoghi di provincia, con l’esclusivo servizio con le Cabine Excelsior esteso anche nei collegamenti tra Milano e la Sicilia oltre a quello già esistente tra Roma e l’isola. Novità per l’offerta Euronight Italia-Austria/Germania. Da dicembre anche dalla Liguria sarà possibile raggiungere l’Austria e la Germania, grazie alle fermate di Genova e La Spezia.

Tra gli oltre 6.000 treni al giorno del Regionale si evidenziano più servizi in Piemonte, Trentino Alto-Adige e Friuli-Venezia Giulia, Marche, Lazio e Abruzzo​, Campania e Puglia. ​Sempre più facile raggiungere i mercatini di Natale in treno, grazie alla vasta gamma di collegamenti offerti quotidianamente. Dopo i treni Rock e Pop, a breve sui binari effettuerà i primi collegamenti anche il Blues, il treno ibrido del Regionale pensato per tutti, anche per i più piccoli, con un’area kids totalmente dedicata a loro. L’offerta del Polo Passeggeri è arricchita ulteriormente dagli oltre 13.600 collegamenti quotidiani di Busitalia e Ferrovie del Sud Est.

Viaggiare in treno diventa ancora più divertente, soprattutto per i più piccoli, grazie all’area family su Intercity: una carrozza dedicata al divertimento e allo svago dei bambini, con interni personalizzati e giochi allestiti sui tavolini. Il Polo Passeggeri del Gruppo FS conferma anche l’elevata attenzione verso gli amici a 4 zampe. I cani viaggeranno gratis dal 1 dicembre all’8 gennaio su Frecce e Intercity. A bordo dei treni del Regionale il cane al guinzaglio viaggia, dalla scorsa estate, senza più limiti di fascia oraria, con un biglietto, acquistabile anche sui canali digitali di Trenitalia, ridotto del 50% rispetto alla tariffa ordinaria. Gli animali di piccola taglia nel trasportino viaggiano gratis a bordo di tutti i treni di Trenitalia.

La raccolta differenziata a bordo, gli oltre 20mila posti bici a disposizione dei viaggiatori, le nuove sedute sostenibili con tessuti ottenuti da plastica riciclata e l’autoproduzione di energia elettrica da impianti fotovoltaici a beneficio delle infrastrutture del Polo Passeggeri sono elementi distintivi del rinnovato modello di trasporto collettivo e integrato, secondo i principi di sostenibilità ambientale, sociale e di governance. Il treno, infatti, ha evitato che fossero immesse nell’ambiente in un anno 150.000 tonnellate di CO2 in relazione ai collegamenti Frecciarossa Roma–Milano; per i bus elettrici, inoltre, è raddoppiata la quota di ricariche con fonti green.

Anche nel 2023, Trenitalia continuerà a essere a fianco del mondo dello sport, della cultura e dello spettacolo, collegando così i passeggeri alle loro passioni e, con Frecciarossa, si conferma vettore ufficiale di eventi di grande interesse.

La Winter Experience è stata occasione per un primo bilancio dell’anno che volge al termine. Nel 2022 si è tornato a viaggiare, come dimostrano i dati sia a livello locale sia europeo: mercato, quest’ultimo, nel quale sono stati trasportati oltre 196 milioni di passeggeri. A livello nazionale sono state registrate ottime performance del Frecciarossa (3 milioni di passeggeri ad agosto, con picchi nei sabati, +4% rispetto al 2019); degli Intercity (340mila passeggeri durante il ponte del 1 novembre) e dei treni del Regionale (1 novembre: 728mila viaggiatori, +25% rispetto al 2019). Collegamenti ancora venduti a prezzi messi al riparo dall’inflazione, con la conferma di tariffe come la promo Speciale Frecce con sconti fino al 70% e tanti vantaggi offerti alle imprese grazie al programma Trenitalia for Business a cui si affianca la nuova promo Full del Regionale con validità mensile per viaggiare verso più destinazioni all’interno della stessa regione.