ILPRA, accordo vincolante per l’acquisizione del 30% di Ponapack

Share

ILPRA, PMI innovativa quotata su Euronext Growth Milan attiva nel settore del packaging con un’ampia gamma di macchine e soluzioni tecnologiche per il confezionamento di prodotti alimentari, cosmetici e medicali, comunica la sottoscrizione di un accordo vincolante per l’acquisizione del 30% del capitale sociale di PONAPACK, società di diritto turco. PONAPACK, fondata nel 1996 dai signori Vural Taban ed Ercan Taban, è attiva nella produzione di macchine confezionatrici termosaldatrici e macchine e impianti per la lavorazione della carne, realizzate secondo le norme di qualità e sicurezza CE ed EAC. Negli anni il brand si è affermato a livello mondiale e oggi esporta oltre l’80% del fatturato in circa 30 paesi sia attraverso vendita diretta che mediante una ampia rete di distributori. Con 30 dipendenti, la Società ha un’area produttiva di 2.000 m² a Sakarya Arifiye e uffici e showroom a Istanbul. La produzione è quasi interamente interna e avviene con l’utilizzo di tecnologie CNC di ultima generazione. Ponapack ha registrato nel 2021 Ricavi pari a 1,3 milioni di euro, un EBITDA di 193 migliaia di euro (EBITDA margin del 15,0%) e una Posizione Finanziaria Netta (debito) di 154 migliaia di euro. Maurizio Bertocco, nella foto, Presidente e Amministratore Delegato di ILPRA: “Prosegue il percorso di crescita del Gruppo attraverso l’individuazione di target nella nostra nicchia di mercato, caratterizzate da prodotti di eccellenza e processi produttivi all’avanguardia, conformi alle più stringenti normative internazionali in materia di qualità e di sicurezza. Metteremo a fattor comune le nostre expertise per valorizzare ulteriormente il brand Ponapack ed espanderlo su scala globale.” L’operazione avverrà secondo le modalità di seguito descritte:  acquisto del 21% del capitale sociale di PONAPACK, per un corrispettivo pari a Euro 700.000 che sarà corrisposto quanto ad euro 350.000 per cassa al closing (quest’ultimo come infra indicato) e quanto ad euro 350.000, sempre per cassa, entro aprile 2023;  sottoscrizione, alla data del closing, di un aumento di capitale di PONAPACK, interamente riservato in sottoscrizione a ILPRA S.p.A., per un importo complessivo pari ad Euro 300.000, di cui Euro 289.7692 a titolo di sovrapprezzo, a fronte dell’attribuzione di una quota pari al 9% del capitale della stessa. Per effetto dell’operazione, ILPRA S.p.A. acquisirà quote di categoria “B” dotate delle caratteristiche e prerogative previste dallo statuto di PONAPACK, le quali garantiranno un diritto di voto complessivamente pari al 51%, nonché il diritto di nominare la maggioranza dei 5 membri del Consiglio di Amministrazione della target. La continuità gestionale verrà garantita attraverso la nomina di Mr. Vural Taban a Presidente del Consiglio di Amministrazione e di Mr. Ercan Taban a Direttore Generale. Il closing dell’Operazione, soggetto ad una serie di condizioni sospensive, usuali per accordi della specie, è previsto entro gennaio 2023. L’accordo prevede altresì la concessione a ILPRA S.p.A. di un opzione call finalizzata all’acquisto di un ulteriore 21% del capitale sociale, da esercitarsi entro il 31 dicembre 2026 sulla base dei risultati del bilancio al 31 dicembre 2025. L’Operazione viene realizzata esclusivamente attraverso il ricorso a risorse proprie di ILPRA. Gli accordi funzionali all’Operazione prevedono condizioni e termini usuali per transazioni della specie, ivi inclusi appositi obblighi di indennizzo del Venditore e garanzie a ciò associate. Si segnala che l’Operazione si configura come non significativa ai sensi dell’art. 12 del Regolamento Emittenti Euronext Growth Milan, non attestandosi nessuno degli indici di rilevanza applicabili al di sopra del 25%.