PharmaNutra, approvato il primo Bilancio di Sostenibilità

Share

PharmaNutra ha pubblicato il primo Bilancio di Sostenibilità. Il documento rappresenta l’impegno del Gruppo nel contribuire agli obiettivi dell’Agenda ONU 2030 in ottica di uno sviluppo sostenibile dal punto di vista umano e ambientale.

Il primo Bilancio di Sostenibilità del Gruppo PharmaNutra, approvato dal Consiglio di Amministrazione in concomitanza con la pubblicazione dei risultati finanziari semestrali 2022, è stato redatto in conformità ai GRI – Global Reporting Initiative, che rappresentano oggi lo standard di rendicontazione non finanziaria più riconosciuto e diffuso a livello internazionale. Il report di sostenibilità, un documento annuale redatto su base volontaria, descrive in modo approfondito l’impatto economico, sociale e ambientale relativo alle attività 2021, nonché l’impegno del Gruppo per prossimo futuro in termini di sviluppo sostenibile.

Il sistema di gestione di PharmaNutra ha come obiettivo primario la creazione di valore tramite un approccio responsabile e sostenibile, senza perdere di vista la rilevanza sociale dell’attività svolta e tutti gli interessi coinvolti.

La redazione del primo Bilancio di Sostenibilità rappresenta un punto di partenza fondamentale per stabilire le priorità ed evolvere costantemente l’approccio alla sostenibilità del Gruppo, concentrando l’effort aziendale sulle aree di maggior impatto in termini di:

  • Governance
  • Persone
  • Qualità dei prodotti e innovazione
  • Supporto alle comunità locali
  • Fornitori
  • Ambiente

“Siamo orgogliosi di introdurvi il primo Bilancio di Sostenibilità redatto dal Gruppo PharmaNutra. Da sempre PharmaNutra opera attraverso principi di trasparenza, innovazione e crescita continua, in termini scientifici ma anche umani. Per queste ragioni, più che un bilancio, questo documento rappresenta un punto di partenza e un’esortazione per un impegno ancora più importante, sia nel breve che nel lungo termine”, commentano Andrea e Roberto Lacorte, (nella foto, Andrea Lacorte) fondatori del Gruppo PharmaNutra.“La volontà di esplicitare le nostre attività in un Bilancio di Sostenibilità è nata nel 2020, subito dopo la prima emergenza COVID-19, perché abbiamo maturato la convinzione che fosse necessario definire nuovi standard, nuove regole, nuovi stili di vita proprio a partire dal nostro quotidiano, che è l’azienda.”