CIRCLE Group: Magellan Circle si aggiudica il progetto MedBAN – Mediterranean Blue
Acceleration Network per un’economia più verde, digitale e resiliente

Share

CIRCLE Group (nella foto, Luca Abatello CEO & Presidente di CIRCLE Group commenta), gruppo specializzato nell’analisi dei processi e nello sviluppo di soluzioni per la digitalizzazione del settore portuale e della logistica intermodale e nella consulenza internazionale sui temi del Green Deal e della transizione energetica guidato da Circle S.p.A., comunica che la controllata Magellan Circle si è aggiudicata il progetto MedBAN – Mediterranean Blue Acceleration Network. Concepito per incentivare le PMI della blue economy ad adottare processi e tecnologie per un’economia più verde, digitale e resiliente, MedBAN comprende un consorzio di organizzazioni provenienti da Portogallo, Spagna, Francia, Italia e Grecia. Il progetto, in partenza a settembre e della durata di 2 anni, ha un valore per CIRCLE di circa € 80.000. “L’approvazione di MedBAN, in continuità con il corrente progetto AspBAN, dimostra il focus strategico e l’interesse di Magellan Circle e del Gruppo sul tema della Blue Economy, nonché la strategicità di tale asse all’interno del Piano Industriale Connect 4 Agile Growth di CIRCLE Group” commenta Alexio Picco, Managing Director di CIRCLE Group. “MedBAN si tradurrà in un Euroclusterstrategico per la Blue Economy, per questo motivo siamo molto orgogliosi di guidare la trasformazione e l’accelerazione verso un ecosistema competitivo che risponde alle sfide attuali e future connesse al green e al digitale” aggiunge Ana Paula Mesquita, CEO di Magellan Circle.