Cattolica e Coima Res lasciano Piazza Affari

Share

È efficace dalla data odierna il delisting di Cattolica e Coima Res, in seguito al provvedimento di Borsa Italiana che ha disposto la revoca dalle negoziazioni. La compagnia assicurativa è stata integrata nel gruppo Generali, dopo il successo dell’OPA dello scorso anno e le operazioni per acquisire le restanti quote nella prima parte del 2022.

La società immobiliare ha invece salutato Piazza Affari dopo il successo dell’OPA lanciata da Qatar Holding e Coima Holding (società controllata da Manfredi Catella, in foto).