Per un’estate in città da Johnny Rockets le specialità dal sapore americano

Share

Tra nord e centro Italia ci sono luoghi in cui è possibile immergersi nell’atmosfera americana e nelle sue più tipiche specialità: grazie a Johnny Rockets, il brand di ristorazione ispirato all’American diner nato a Los Angeles nel 1986 e portato in Italia dalla famiglia Groppetti di Brescia, il diner americano è approdato nel nostro Paese con sette ristoranti dislocati tra Lazio e Lombardia, nel complesso del centro commerciale Fiordaliso a Rozzano (MI), a Roncadelle (BS), Lonato (BS), Arese (MI), Curno (BG) e a Roma (CC Euroma 2 e CC Maximo).

Per chi trascorrerà le vacanze in città, lontano dalla ressa delle località balneari, Johnny Rockets promette di tuffarsi nella cultura americana più autentica. E poco importa se la localizzazione dello smartphone è fissata sui confini italiani, sarà come sentirsi immediatamente a decine di migliaia di chilometri di distanza ordinando, seduti al bancone o sui classici divanetti, un hamburger di manzo e un gustoso shake.

Johnny Rockets vuol dire cucina americana senza tempo: Burgers, Chicken tenders, Onion rings, shakes and Floats, e molto altro. Tutti gli ingredienti, selezionati per freschezza e qualità, danno vita a ricette dal gusto unico. Si inizia dal pane: un classico brioche bun preparato quotidianamente da fornerie artigianali italiane partendo da una ricetta 100% USA. E, ovviamente, la carne, sempre fresca e mai surgelata, porzionata a mano ogni giorno, nel pieno rispetto della filosofia Johnny Rockets “Fresh never Frozen”. Assaporare un hamburger Johnny Rockets vuol dire, infatti, vivere un’esperienza di gusto indimenticabile.

Vuol dire anche, però, sperimentare col gusto attraverso specialità tutte nuove, come il California Flat Bread, una pita greca con petto di pollo, Emmenthal, bacon, pomodoro fresco, lattuga, avocado e maionese, e il Philly Cheese Steak, un piatto con straccetti di suino rosso cintato, peperoni grigliati, cipolle caramellate ed Emmenthal. E di novità si parla con Amazing! Avocado, già amato da tutti i consumatori grazie alla combinazione tra burger di manzo o petto di pollo alla griglia, salsa ranch, bacon, Emmenthal, onion rings, insalata, pomodoro e avocado. Tra gli intramontabili, il Pulled Pork, a base di Burger di manzo, sfilacci di maiale cotti a bassa temperatura, honey BBQ sauce e formaggio Cheddar.

Per gli amanti della leggerezza, Johnny Rockets ha introdotto due novità in grado di soddisfare ogni esigenza, a partire dalle insalate, come la Mediterranean Salad con lattuga fresca, feta cheese, tonno sott’olio, pomodoro, olive nere e origano; o la Veggie Protein Salad, a base di lattuga fresca, carote a julienne, pomodoro, ceci, mais dolce e avocado.

Immersi nel nuovo look “2.0 – post industrial vintage” con il bancone in legno, i giochi di colore tra il bianco, il rosso e il blu, Johnny Rockets sarà il luogo perfetto in cui assaporare i piatti della tradizione americana, vivendo un’emozione a stelle e strisce, come se ci si trovasse proprio dall’altra parte dell’Oceano.