Puglia, torna il Libro Possibile con un omaggio a Lucio Dalla

Share

Il Libro Possibile 2022 racconta di transizioni future e scrive nel titolo la dedica a Lucio Dalla. ‘L’anno che verrà’ è il tema scelto per la XXI edizione del più grande evento culturale di piazza dell’estate italiana, che ogni anno riunisce in Puglia oltre 250 ospiti illustri tra scrittori italiani e stranieri, autori best seller, alte cariche istituzionali, scienziati, imprenditori, giornalisti, protagonisti dello spettacolo, della musica e del web, quest’anno tutti invitati a parlare di futuro. Il 6, 7, 8, 9 luglio 2022 a Polignano a Mare (Ba) e il 21, 22 e il 28, 29 luglio a Vieste (Fg), la XXI edizione del Libro Possibile rende omaggio al celebre cantautore italiano scomparso 10 anni fa e profondamente legato alla Puglia con la sua cittadinanza onoraria a Vieste. Il titolo del Festival vuol’essere anche uno stimolo per riflettere sul prossimo futuro e sulle complesse sfide a esso legate. Si parlerà di letteratura, post-pandemia, di nuovi equilibri geopolitici, di guerre, di transizione ecologica e digitale, di questioni ambientali, diritti umani, intelligenza artificiale. Senza mai dimenticare i grandi fatti del passato e i suoi eroi, a 30 anni dalle terribili stragi di mafia in Italia, in un esercizio di memoria che va tenuto sempre costante per comprendere ciò che è successo e quello che sta accadendo oggi. Come ogni estate Il Libro Possibile scrive una nuova pagina della storia del nostro tempo, attraverso le opere e le testimonianze di ospiti autorevoli, in un succedersi di presentazioni letterarie, lectio magistralis, dibattiti, tavole rotonde, interviste dedicate e uno spazio dedicato ai giovani lettori. Un festival che promuove una riflessione culturale ampia e stimolante lungo la costa del mare Adriatico, da Polignano a Mare a Vieste, tra le mete turistiche più apprezzate anche all’estero, per bellezze artistiche, naturali, prodotti enogastronomici e servizi. Al Libro Possibile, infatti, non mancano ospiti internazionali che quest’anno arrivano in Italia per presentare i loro libri in anteprima assoluta. Si tratta di Richard Osman e Abir Mukherjee, entrambi autori della casa editrice SEM, ed entrambi in uscita a settembre con due nuovi titoli. Osman, noto conduttore televisivo del popolare quiz “Pointless” in onda sulla BBC, ha pubblicato il suo primo libro nel 2020 e nel giro di due anni è diventato la nuova star del giallo britannico, segnando il più strabiliante esordio nell’editoria europea nel periodo della pandemia.