Promotica pubblica il suo primo bilancio di sostenibilità

Share

Promotica S.p.A., agenzia loyalty specializzata nella realizzazione di soluzioni marketing atte ad aumentare le vendite, la fidelizzazione e la brand advocacy, comunica di aver pubblicato il Bilancio di Sostenibilità 2021, il primo nella storia aziendale, redatto su base volontaria e approvato dal Consiglio di Amministrazione del 18 maggio 2022. La scelta di redigere il Bilancio di Sostenibilità testimonia il forte senso di responsabilità e trasparenza di Promotica relativamente alle tematiche ESG. Il Bilancio di Sostenibilità risulta quindi un importante mezzo per comunicare a tutti gli Stakeholder in maniera trasparente e coerente quelli che sono i valori, le strategie e le performance direttamente collegate ai relativi impatti economici, sociali e ambientali di Promotica. Diego Toscani, nella foto, Amministratore Delegato di Promotica, ha così commentato: “Da quest’anno abbiamo deciso di realizzare il bilancio di sostenibilità in quanto riteniamo che esso rappresenti un ulteriore strumento della nostra compliance in termini ESG, oltre ad essere un importante tassello del nostro progetto di crescita sostenibile, iniziato nel 2021 con l’avvio del percorso di Corporate Social Responsibility. Siamo convinti che adottare un approccio sostenibile debba essere un elemento fondante della nostra strategia di crescita ed affermazione quale azienda leader nel campo della fidelizzazione; perciò, facciamo tutto il possibile per consolidare il nostro operato ESG ed includere sempre di più questo tipo di tematiche nella cultura aziendale. Questo cambio di approccio guiderà il raggiungimento di tutti i nostri obiettivi di business, che ora includono anche obiettivi di sostenibilità a breve e lungo termine”. Il Bilancio di Sostenibilità 2021 è stato redatto in conformità ai GRI Sustainability Reporting Standards (GRI Standards), secondo l’opzione “in accordance-core” 102-54, senza tuttavia essere sottoposto a revisione limitata da parte di un soggetto indipendente. Il perimetro di riferimento del Bilancio è l’intero Gruppo Promotica ad esclusione della società Grani & Partners S.p.A, acquistata a fine novembre 2021. La rendicontazione è stata preceduta dall’Analisi di Materialità, attraverso la quale è stato possibile identificare le tematiche maggiormente significative per Promotica, ossia 9 temi materiali, tra i quali sono risultati maggiormente rilevanti quelli legati all’attività caratteristica dell’azienda e che hanno una forte valenza strategica sia in termini di risultati economici che sociali: l’innovazione tecnologica e i livelli occupazionali. Un secondo gruppo di temi rilevanti riguarda gli aspetti sociali e ambientali, guidati dall’efficienza energetica, dalla gestione delle diversità e delle pari opportunità, dai rapporti con la comunità, dalla formazione e istruzione e dalla gestione responsabile della catena di fornitura. Tra i temi ambientali non va dimenticata la gestione dei rifiuti, maggiormente rilevante per gli stakeholders. Un tema è, infine, risultato materiale in quanto ritenuto estremamente importante dalla direzione del Gruppo: i risultati economici. Inoltre, il Gruppo Promotica ha aderito all’appello delle Nazioni Unite contenuto nell’”Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile” ed individuato 6 SDGs (Sustainable Development Goals) per i quali ritiene di poter contribuire sia attraverso iniziative di mitigazione dei propri impatti che attraverso iniziative di sviluppo: “Good Health and Well Being”, “Quality Education”, “Gender Equality”, “Decent Work and Economic Growth”, “Climate Action”, “Life Belove Water”.