Da Intesa Sanpaolo 12 mln a Karton per finanziare progetti di crescita sostenibile

Share

 Intesa Sanpaolo e Karton s.p.a hanno finalizzato un’operazione di finanziamento rivolta alla crescita sostenibile dell’azienda di Sacile (PN) leader da 40 anni nella produzione di packaging e lastre alveolari e compatte in polipropilene.

Il finanziamento di Intesa Sanpaolo, pari a 12 milioni di euro, è destinato al piano di sviluppo dell’azienda che prevede alcuni obiettivi di miglioramento ESG (Environmental, Social, Governance), in particolare l’adozione di una procedura interna di approvvigionamento a basso impatto ambientale per acquisti, trasporti e forniture energetiche e sviluppo di programmi di welfare per i dipendenti.

Per Intesa Sanpaolo è fondamentale promuovere lo sviluppo di una economia sostenibile, favorendo lo sviluppo di tale cultura in particolare nelle PMI e nelle Mid Cap, riconoscendo la rilevanza degli investimenti che vengono inquadrati nei tre criteri guida, denominati ESG. In questa ottica è stato lanciato un nuovo strumento di finanziamento a medio-lungo termine denominato s-Loan specificatamente disegnato per accompagnare gli sforzi delle imprese nella direzione di una maggiore sostenibilità sotto il profilo ambientale, sociale e di governance di impresa, valorizzando gli investimenti dedicati grazie anche alla individuazione di indicatori di performance ESG condivisi.

S-Loan sostiene le esigenze di medio-lungo termine delle PMI e delle Mid Cap, con condizioni dedicate agevolate, grazie alle riduzioni di tasso che saranno riconosciute al raggiungimento degli obiettivi di miglioramento in ambito ESG. Per ogni anno in cui l’impegno sarà rispettato sarà riconosciuto uno sconto sul finanziamento al fine di premiare i risultati conseguiti. S-Loan è un finanziamento che premia i comportamenti virtuosi in ambito sostenibilità.

“Un plauso a Intesa Sanpaolo e al suo personale, per efficienza, velocità e professionalità dimostrate, anche in questa occasione, nel comprendere le esigenze ed accompagnare l’Azienda nei progetti condivisi, proponendo soluzioni su misura – dichiara Giovanni Bressan , Presidente e Amministratore Delegato di Karton Spa -. Sottolineo l’importanza di poter contare sulla collaborazione di Partners finanziari di fiducia e di alto livello, in grado di supportare lo sviluppo e la crescita dei progetti aziendali.”

“La capacità delle imprese di comprendere e governare il proprio impatto in termini ambientali, di governance e sociali, è centrale per proiettarle in un mercato sempre più competitivo anche sul tema della sostenibilità – ha sottolineato Francesca Nieddu, direttore regionale Veneto Est e Friuli Venezia Giulia Intesa Sanpaolo -. Affiancare le imprese che, come Karton, puntano sulla crescita sostenibile e nei criteri ESG è per noi una soddisfazione ma anche una responsabilità, che ci permette di essere parte attiva nella creazione di valore collettivo. Intesa Sanpaolo ha attivato già nel 2020 un plafond da 2 miliardi di euro per i nuovi S-Loans, una linea specifica di finanziamenti, che si affianca al plafond di 8 miliardi destinato a investimenti in Circular Economy, volti a supportare le iniziative delle imprese verso la transizione sostenibile. Dalla loro introduzione e fino alla fine del 2021, Intesa Sanpaolo ha erogato oltre 2 miliardi di euro di finanziamenti a favore delle imprese, di cui 10 milioni di euro al Friuli Venezia Giulia.”