MPS, approvato il bilancio

Share

 L’Assemblea Ordinaria e Straordinaria degli Azionisti di Banca Monte dei Paschi di Siena ha approvato il bilancio individuale di esercizio al 31 dicembre 2021, che evidenzia un utile pari a 151.005.319 euro. E’ stato deciso di rinviare ad una prossima assemblea chiamata a deliberare le misure di rafforzamento patrimoniale della Banca, le decisioni di cui all’articolo 2446 comma 2 del Codice Civile con riferimento alla copertura della perdita dell’esercizio 2020 e di destinare l’utile dell’esercizio a riduzione della perdita in essere dell’esercizio 2017.
Il bilancio consolidato del Gruppo Montepaschi si è chiuso invece con un utile di 309.330.833 euro, di cui 309.506.687 di pertinenza della capogruppo.  
 L’Assemblea ha inoltre deliberato di respingere le azioni di responsabilità, promosse dal socio Bluebell Partners Ltd, la prima contro alcuni ex-amministratori della Banca, con una percentuale del 93,745%, e la seconda nei confronti di tutti gli attuali consiglieri in carica, ad esclusione dell’amministratore delegato Luigi Lovaglio, con una percentuale del 93,784%.
L’Assemblea degli azionisti ha inoltre deliberato la revoca del consigliere Guido Bastianini; la nomina a consigliere, su proposta del Consiglio di Amministrazione, di Luigi Lovaglio, già cooptato come amministratore in data 7 febbraio 2022; la nomina a consigliere, su proposta dell’azionista di maggioranza Ministero dell’Economia e delle Finanze di Stefano Di Stefano.