Riassetto del Gruppo Sace

Share

Il Ministero dell’Economia e delle Finanze comunica che, ai sensi dell’articolo 67 del decreto-legge 14 agosto 2020, n. 104, convertito con modificazioni dalla legge 13 ottobre 2020, n. 126, e in seguito all’accordo raggiunto tra il MEF, la Cassa Depositi e Prestiti S.p.A. (CDP) e SACE S.p.A. (SACE), con il decreto firmato dal Ministro dell’Economia e delle Finanze, Daniele Franco, di concerto con il Ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, Luigi Di Maio (Decreto SACE), viene definito il riassetto del Gruppo SACE.

In particolare, l’operazione prevede, in sequenza, il trasferimento da parte di SACE a CDP della partecipazione detenuta in Simest S.p.A. (Simest), pari al 76,005 per cento del capitale sociale, con pagamento per cassa, e il trasferimento da parte di CDP al MEF della partecipazione detenuta in SACE, pari al 100 per cento del capitale sociale, con pagamento in titoli di Stato appositamente emessi. I trasferimenti avvengono ai prezzi ritenuti congrui e concordati dalle parti come riportati nell’art.1 del decreto.

In data odierna si è proceduto pertanto all’emissione di titoli di Stato per un controvalore complessivo pari a euro 4.251.174.320,00, aggiustato per difetto per tenere conto del taglio minimo sottoscrivibile dei titoli di Stato pari a euro 1.000, comprensivo dei dietimi di interesse, che verranno trasferiti a CDP come contropartita del trasferimento al MEF della partecipazione detenuta in SACE.

Di seguito si riportano i titoli di Stato oggetto dell’emissione con l’evidenziazione del loro valore nominale e dei rispettivi controvalori, inclusivi dei dietimi.

Categoria titoloCodice ISINScadenzaTrancheAmmontare nominale emesso (€)Controvalore titoli assegnati (€)
BTPIT000513584015/09/2022111.000.000.0001.009.736.400,00
BTPIT000544067929/11/202291.000.000.0001.003.400.000,00
BTPIT000541984801/02/2026111.000.000.000991.263.000,00
BTPIT000543714701/04/2026111.000.000.000966.800.000,00
BTPIT000541657015/09/202714282.302.000279.974.391,78

Come stabilito nel decreto SACE, il valore di mercato dei titoli di Stato oggetto dell’emissione è stato determinato con riferimento ai prezzi quotati sul mercato telematico MTS alle ore 12:00 di oggi.

In data 21 marzo le parti procederanno al regolamento finanziario dell’operazione con il trasferimento dei titoli di Stato a CDP e la girata e scambio dei certificati azionari per concludere il trasferimento da SACE a CDP della partecipazione detenuta in Simest e da CDP al MEF della partecipazione detenuta in SACE.

Il riassetto così determinato consente alle società coinvolte di rafforzare la propria specializzazione produttiva e quindi perseguire al meglio la propria missione di sostegno allo sviluppo sostenibile del Paese e alla crescita delle imprese italiane.