Il Perù si presenta alla fiera FITUR 2022 come destinazione biosicura, che promette splendide esperienze all’aperto

Share

Sta inoltre promuovendo il turismo d’affari in collaborazione con l’Asociación Española de Agencias de Incentivos [Associazione spagnola delle agenzie di viaggi d’incentivazione].

Secondo quanto riferito dalla Comisión de Promoción del Perú para la Exportación y el Turismo [Commissione di Promozione del Perù per l’esportazione e il turismo] (PROMPERÚ), il Perù sta partecipando alla 42a edizione della fiera FITUR 2022 proponendosi come destinazione sicura e pronta ad accogliere i viaggiatori internazionali invogliandoli a riscoprire il Paese sudamericano.

In linea con la sua strategia per la promozione e la ripresa del Paese, il Perù è rappresentata da una delegazione di 19 co-espositori che mostrano tutto ciò che il settore turistico peruviano ha da offrire in termini di attrazioni naturali, viaggi all’insegna dell’avventura e patrimonio culturale.

Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l’unico giuridicamente valido.