Aspi premia i 6 progetti più innovativi nel segno della sostenibilità

Share

 Autostrade per l’italia, Movyon ed Elis Innovation Hub hanno premiato i 6 progetti più innovativi nel segno della sostenibilità e della sicurezza delle infrastrutture, selezionati nell’ambito della piattaforma Argo Innovation Lab. Lanciata a maggio 2021,  questa call for ideas ha coinvolto università, centri di ricerca, startup e aziende nello sviluppo di idee e progetti per soluzioni tecnologiche. Tra i progetti, nuovi sistemi di valutazione degli effetti del traffico pesante e di  particolari condizioni ambientali sui ponti; metodologie per  la gestione sostenibile della sicurezza della rete, sulla
base di mappe di rischio che tengano conto di fattori  naturali, geo-strutturali e di degrado; sviluppo di strutture di rinforzo per eseguire interventi senza interrompere il traffico sui ponti. Sono state oltre 50 le proposte arrivate, da università e centri di ricerca come i Politecnici di Milano e di Torino, l’Università di Salerno, l’Università di Perugia, Circle  –  Center for Infrastructure Resilience in Circle as Livable Enviroments ed Eucentre. Ad ogni progetto è stato assegnato un grant di 35mila euro che supporterà lo sviluppo della soluzione.
 “L’open innovation – afferma l’a.d. di Autostrade per l’Italia Roberto Tomasi, nella foto, – è uno degli elementi fondanti del piano di trasformazione di Aspi, che poggia anche sul presupposto che un’azienda – per  essere  davvero moderna e vincente – debba generare valore con la messa in rete dei saperi del nostro Paese, in un gioco di squadra  che ci metta nelle condizioni di affrontare le sfide che il futuro ci  pone:  è  questo  il  motivo per cui siamo qui. In Aspi – aggiunge Tomasi – abbiamo  messo  in  campo negli ultimi due anni uno strutturato quadro di  relazioni con le principali università italiane, con cui sono state instaurate profonde sinergie – progettuali e organizzative – per sviluppare insieme soluzioni per il monitoraggio delle infrastrutture e la formazione delle professionalità del futuro.