ABC Company, il consigliere Girardi si dimette

Share

Venti di burrasca in ABC Company. Il consigliere di amministrazione Mauro Girardi, nella foto, consigliere alle attività non-performing si è dimesso. A renderlo noto è la stessa società. Il problema riguarda un disaccordo tra Girardi e l’azienda. La decisione è figlia, secondo Girardi di un mancato rispetto della società “di taluni elementi inclusi nell’accordo di investimento comunicato al mercato in data 31 luglio 2021”.

La società fa notare “di aver correttamente operato e di aver rispettato e adempiuto, in buona fede e per quanto di sua competenza, a ogni previsione e impegno di cui al predetto accordo che fosse espletabile alla data odierna”. ABC Company comunque ringrazia l’operato di Girardi, per il contributo al processo di riammissione a quotazione.

Non è ancora chiaro chi lo sostituirà. L’azienda fa sapere che non è stato ancora trovato il nuovo consigliere delegato alle attività non-performing.