In arrivo Uasabi, nuova agenzia creativa indipendente dedicata alle nuove generazioni guidata da Diego De Lorenzis

Share

Uasabi è un’agenzia creativa indipendente specializzata nella comunicazione rivolta alle generazioni Alfa, Zeta e Millennial e la sua missione, infatti, è proprio quella di creare una connessione tra aziende e consumatori più giovani. Queste categorie di pubblico, come l’industria sta ormai osservando da tempo, presentano infatti caratteristiche e bisogni inediti, tali da richiedere dei cambiamenti radicali nelle filosofie e nei linguaggi adottati dagli attori del marketing e della pubblicità. Manifesto della realtà di cui è Ceo Diego De Lorenzis è “Who wants to be cool anyway? When you can be hot!”, con il quale essa dichiara l’intenzione di sfruttare le nuove generazioni come punto di partenza delle proprie strategie per liberare il potenziale dei brand e traghettarli nelle nuove sfide che il mercato richiede.
«Siamo partiti da un’analisi oggettiva di scenario: in questo periodo storico le nuove generazioni si stanno dimostrando un punto di rottura per il marketing tradizionale, determinando di fatto il successo ed l’ascesa di brand e prodotti sul mercato – ha spiegato a Engage De Lorenzis– ci troviamo di fronte ad una nuova tipologia di consumatori, più diversificati, complicati e sofisticati rispetto a quelli precedenti. Un’accelerazione repentina dettata dalla tecnologia e dall’evoluzione dei consumer behaviour di un target sempre più esigente».
La carriera di De Lorenzis è iniziata in Starcom come strategic planner e da oltre un decennio si occupa di strategia e comunicazione orientata alle nuove generazioni. È stato inoltre Head of Strategy & Creativity in ZooCom per poi ricoprire ruoli dirigenziali in startup come Sportwig e Cimiciurri e negli ultimi anni ha lavorato per: Coca-Cola, Fanta, Becks, Corona, Samsung, Mars, Novartis, Havana Club, San Carlo e Maxibon.


Quello che Uasabi offre


Tre sono i pilastri dell’offerta dell’agenzia: il Next Trend Lab, strategia e creatività, e talent e community. Nel dettaglio, il Next Trend Lab è un osservatorio interno dedicato al monitoraggio dei comportamenti dei consumatori e all’individuazione di tendenze. I servizi relativi a strategia e creatività riguardano invece una gamma di attivazioni costruite sulla base delle esigenze dei clienti, dalla gestione dei social agli eventi sul territorio, dalla produzione di contenuti agli esport. Infine, la struttura può contare su un’ampia schiera di influencer e creator presenti sui maggiori canali social (sono circa 90 le community gestite). Le piattaforme maggiormente presidiate saranno Instagram, Youtube, Twitch e TikTok , grazie al lavoro di risorse interne ed esterne disponibili in virtù di collaborazioni con agenzie specializzate in influencer marketing. Uasabi fa il suo debutto sul mercato non solo con diversi clienti nazionali e internazionali all’attivo (appartenenti ai settori alimentare, bellezza e abbigliamento), ma anche forte un’importante partnership con TikTok e l’agenzia Imille. In particolare, ha anticipato De Lorenzis, questa collaborazione con la realtà guidata da Paolo Pascolo potrebbe in futuro consentire a Uasabi di aprire ulteriori sedi all’estero. È previsto dal piano di sviluppo dell’agenzia un raddoppiamento dell’organico entro la fine dell’anno, per un totale di venti professionisti.