Roma, torna “Wine Day”

Share

 Torna il 15 ottobre a partire dalle ore 19, al Reale Circolo Canottieri di Tevere Remo, l’evento che unisce la passione per le più prestigiose bottiglie di vino e la solidarietà. Si tratta del “Wine Day”, l’asta di vini benefica arrivata alla sua XV edizione organizzata da Emergenza Sorrisi grazie alla collaborazione e al sostegno di 45 tra le più importanti aziende vitivinicole italiane.
Il ricavato dell’intera serata sarà destinato alla prima missione chirurgica di Emergenza Sorrisi in Mali che si svolgerà a Febbraio 2022 nel distretto sanitario di Bamako. Obiettivo della missione è quello di restituire la speranza di un sorriso per oltre 85 piccoli pazienti affetti da malformazioni del volto.
Per l’iniziativa Emergenza Sorrisi ha ricevuto, ancora una volta, il sostegno concreto di Fondazione Mediolanum Onlus pronta a raddoppiare gli importi ricavati dall’asta dei primi 5mila euro, oltre ad essere nostro charity partner.
Oltre al prestigioso patrocinio di Confagricoltura, la più antica organizzazione di tutela e di rappresentanza delle imprese agricole, hanno aderito all’iniziativa aziende vinicole di ogni regione italiana, per citarne una l’azienda vinicola toscana Carpineto che, oltre ad offrire la degustazione dei suoi vini agli ospiti presenti alla serata, ha donato per l’evento una speciale raccolta di tre annate del pluripremiato “Vino Nobile di Montepulciano Docg Riserva Carpineto” in speciale cassetta celebrativa che raccoglie le tre annate (2010, 2011 e 2013) entrate nella classifica dei top 100 al mondo di Wine Spectator (unica cantina ad aver ricevuto questo riconoscimento nella storia della denominazione per tre volte nelle ultime cinque edizioni), che sarà battuta all’asta, insieme agli altri vini, dal banditore Pier Matteo Carnaroli.