Trenitalia, aumentano i passeggeri sui treni mattutini

Share

Sono stati circa 3.500 i passeggeri sui treni mattutini in Calabria, con l’apertura delle scuole, pari a un aumento del 20% rispetto a lunedì 13 settembre.  Lo rende noto Trenitalia (nella foto, l’a. d. Luigi Corradi) “Con la riapertura delle scuole – si legge in una nota  – per far fronte a eventuali situazioni di criticità dovute all’incremento di studenti Trenitalia (Gruppo FS Italiane) ha consolidato i servizi di assistenza ai viaggiatori e programmato presidi con bus di pronta attivazione sulle tratte più frequentate dagli studenti. Sono oltre ventimila i posti da oggi a disposizione sui treni regionali – è scritto –  per accogliere adeguatamente i flussi di passeggeri nel rispetto del vincolo dell’80% di occupazione dei posti totali omologati (seduti e in piedi), fissato dalle normative vigenti. Un’offerta che si è rivelata adeguata – scrive l’azienda –  visto che non si sono registrati casi di sovraffollamento”.