Saliscendi / LaVerità

Share

di Cesare Lanza per LaVerità

Cristiano Ronaldo

È appena passato dalla Juventus al Manchester United nel solito turbinìo di polemiche e subito ha giocato nel Portogallo contro l’Irlanda… Una folle prima uscita sul campo: uno schiaffo al volto di un difensore avversario poi ha sbagliato un calcio di rigore e infine in sette minuti, a tempo scaduto, ha messo a segno due reti che valgono la vittoria in rimonta del Portogallo.

Chiara Ferragni

Dicono che anche nei matrimoni perfetti un incidente è inevitabile. Così anche Chiara con Fedez hanno vissuto un momento di tensione, a bordo dello yacht dell’amico Diego Della Valle in Costiera amalfitana. Subito registrato dai paparazzi del settimanale Chi. I Ferragnez discutono animosamente: una scena insolita per i fan della coppia.

Gemma Galgani

Ma chi ha stabilito che una donna non possa rifarsi il seno a 70 anni!? Sembrava un semplice gossip, ma è arrivata la conferma: Gemma si è rifatta le tette a 71 anni. La copertina di Nuovo Tv non lascia spazio a interpretazioni. «Gemma ritocca il décolleté», titola il giornale. E lei: «Guardate, ora ho il seno di quando ero una ragazzina».

Alberto Di Monaco

La crisi con la moglie Charlene sembra senza sbocco. Secondo Paris Match, il principe avrebbe umiliato la compagna, rifugiata in Sudafrica per problemi di salute. Alberto avrebbe invitato al ballo della Croce Rossa una sua ex amante, madre di uno dei figli nati fuori dal matrimonio: Nicole Coste e il loro figlio Alexandre Grimaldi-Coste.

Lino Banfi

Il Movimento italiano genitori ha chiesto l’esclusione della pubblicità dal circuito dei minori. Ma la TIM smentisce qualsiasi censura: «Nessun provvedimento da parte delle autorità competenti». La programmazione degli spot resterà invariata. La sola certezza è che la popolarità di Banfi è cresciuta in modo vertiginoso.

Mario Balotelli

A 31 anni non è più una promessa, ma un «ragazzaccio» che in campo e fuori fatica a contenersi. E l’ex di Inter, Manchester City, Milan e Liverpool vive un inesorabile declino: dal Nizza al Brescia e al Monza. L’agente Mino Raiola è riuscito a strappare un contratto con un semisconosciuto club turco, l’Adana Demirspor.