Forum Unirec consumatori, Carlo Giordano è il nuovo presidente

Roma, 26 lug. (askanews) - Il Forum UNIREC-Consumatori - tavolo di lavoro strutturato tra le imprese aderenti a UNIREC e 8 delle principali Associazioni dei Consumatori a livello nazionale - ha nominato Carlo Giordano, Presidente per il biennio 2021 – 2023. Lo rende noto un comunicato di Unirec. Classe 1967, Giordano vanta alle spalle una formazione imprenditoriale e manageriale maturata presso accreditate business school. Da quasi trent’anni guida una primaria società che opera nel settore dei servizi a tutela del credito, dove ha coordinato la direzione e realizzazione di progetti strategici e si è occupato dell’implementazione costante dei processi interni e dei piani di recupero. Dal 2018 è anche vice presidente di Unirec, nel cui Consiglio direttivo siede dal 2015. Tra i principali obiettivi del suo mandato di Presidente del Forum, la realizzazione di azioni mirate di awareness sui contenuti e aggiornamento del Codice di Condotta, il primo a livello europeo per i processi di gestione e tu­tela del credito; iniziative continuative di formazione degli addetti del comparto e innovazioni nel campo della digital collection per l’avanzamento del digitale applicato ai processi di gestione e tutela del credito. A Giordano va anche il coordinamento dei rapporti tra UNIREC e le 8 Associazioni dei Consumatori che siedono nel Forum e che sono Adiconsum, Adoc, Asso-Consum, Cittadinanzattiva, Federconsumatori, Movimento Consumatori, Movimento Difesa del Cittadino e Unione Nazionale Consumatori. “Il bilanciamento dei diritti dei consumatori e la tutela del credito sono frutto di competenze mirate in costante aggiornamento, di esperienza e propensione al dialogo, elementi imprescindibili per la corretta gestione del credito” – ha commentato Carlo Giordano, Presidente del Forum UNIREC-Consumatori. – “Nel biennio dell’incarico, per il quale esprimo particolare orgoglio, il mio impegno personale sarà quello di continuare a rafforzare l’equilibrio tra tutele dei consumatori e corretta gestione del credito con lo sguardo rivolto alle opportunità insite nel rinnovamento del comparto e alle nuove frontiere della digitalizzazione applicata ai processi di gestione del credito.” UNIREC – Unione Nazionale Imprese a Tutela del Credito è l’Associazione di Confindustria Servizi Innovativi e Tecnologici che rappresenta le aziende e società che offrono servizi di gestione del credito. L’associazione è stata fondata nel 1998 e riunisce oggi circa 200 imprese del settore per un totale di quasi 17 mila professionisti, rappresentando l’80% del mercato italiano della gestione dei crediti. Presidente di UNIREC per il triennio 2018-2021 è Francesco Vovk.
Share

Il Forum Unirec-Consumatori, ovvero il tavolo di lavoro strutturato tra le imprese aderenti a UNIREC e 8 delle principali Associazioni dei Consumatori a livello nazionale, ha eletto Carlo Giordano, Presidente per il biennio che verrà, 2021 – 2023. A renderlo noto è un comunicato di Unirec.

Giordano è nato nel 1967, vanta una formazione imprenditoriale e manageriale maturata presso accreditate business school. Da oltre vent’anni è alla guida di una primaria società che opera nel settore dei servizi a tutela del credito, dove ha coordinato la direzione e realizzazione di progetti strategici e si è occupato dell’implementazione dei processi interni e dei piani di recupero. Dal 2018 è anche vicepresidente di Unirec, nel cui Consiglio direttivo siede dal 2015.

Tra gli scopi principali del suo mandato di Presidente del Forum, c’è la realizzazione di azioni mirate di awareness sui contenuti e aggiornamento del Codice di Condotta, il primo a livello europeo per i processi di gestione e tutela del credito. Ci sono anche iniziative continuative di formazione degli addetti del comparto e innovazioni nel campo della digital collection volte all’avanzamento del digitale applicato ai processi di gestione e tutela del credito.

Giordano si occupa anche del coordinamento dei rapporti tra UNIREC e delle 8 Associazioni dei Consumatori che siedono nel Forum e che sono Adiconsum, Adoc, Asso-Consum, Cittadinanzattiva, Federconsumatori, Movimento Consumatori, Movimento Difesa del Cittadino e Unione Nazionale Consumatori.

“Il bilanciamento dei diritti dei consumatori e la tutela del credito sono frutto di competenze mirate in costante aggiornamento, di esperienza e propensione al dialogo, elementi imprescindibili per la corretta gestione del credito” – ha detto Carlo Giordano, Presidente del Forum UNIREC-Consumatori. – “Nel biennio dell’incarico, per il quale esprimo particolare orgoglio, il mio impegno personale sarà quello di continuare a rafforzare l’equilibrio tra tutele dei consumatori e corretta gestione del credito con lo sguardo rivolto alle opportunità insite nel rinnovamento del comparto e alle nuove frontiere della digitalizzazione applicata ai processi di gestione del credito.”