Intesa Sanpaolo vince il Premio AIPSA Spike Reply per il secondo anno consecutivo

Share

Intesa Sanpaolo (nella foto, l’a. d. Carlo Messina) ha vinto per il secondo anno consecutivo il contest sulla cybersecurity AIPSA Spike Reply, organizzato dall’Associazione Italiana Professionisti Security Aziendale in collaborazione con Spike Reply, società del gruppo Reply specializzata nei servizi di consulenza e soluzioni integrate di business security & fraud management.

L’edizione 2021, intitolata “Detect and Tackle a Cyberattack Attempt”, ha visto competere 20 cybersecurity team di grandi aziende italiane che hanno messo alla prova le loro capacità nell’affrontare la simulazione di un cyber-attacco, replicando all’interno della piattaforma CyberBit le attività tipiche di un security operation center.

In modalità difensiva “blue team”, le 20 squadre avevano l’obiettivo di completare la propria “capture the threat” challenge in quattro ore, superando diverse tipologie di sfide. Il team di Intesa Sanpaolo, composto da una selezione di esperti altamente qualificati del Security Operation Center e del Cybersecurity Incident Response Team (Daniele Bevilacqua, Alberto Caputo, Luca Giancane, Luca Massaron, Rocco Mercante ed Eric Zorzi), ha dimostrato ottime capacità di rilevazione e contrasto degli attacchi cyber, concludendo il percorso a punteggio pieno davanti agli altri 19 concorrenti.

Al contest AIPSA Spike Reply dello scorso anno, dedicato alla cyber-resilienza durante la pandemia globale e strutturato come una competizione “capture the flag”, il team Intesa Sanpaolo si era classificato al primo posto, distaccando di 400 punti il secondo classificato.

“La seconda vittoria consecutiva è un’ulteriore conferma del grande impegno della Banca per rilevare e ostacolare gli attacchi informatici a protezione della clientela, investendo molto nella professionalità dei nostri giovani e nell’adozione dei migliori strumenti” – afferma Massimo Proverbio, Chief IT, Digital & Innovation Officer di Intesa Sanpaolo. “Continueremo a investire in competenze e nuove tecnologie per aggiornare costantemente i nostri sistemi, con l’obiettivo di fornire una crescente offerta di servizi on line innovativi e sicuri”.