Phoenix Tower International: Marianna Vignapiano è la nuova General Counsel per l’Europa

Share

Marianna Vignapiano è entrata nel colosso americano delle infrastrutture telefoniche Phoenix Tower International. Nel gruppo, la giurista d’impresa assume il ruolo di general counsel per l’Europa. A rendere ufficiale la notizia, la professionista stessa attraverso il suo profilo LinkedIn.

Chi è Marianna Vignapiano

Vignapiano starebbe infatti per lasciare il ruolo di Country head of legal & compliance di JLL per l’Italia che ricopriva dal gennaio 2016. La società di consulenza specializzata in servizi immobiliari e gestione di capitali ha già avviato un processo di selezione per sostituire la professionista. In JLL Vignapiano ha internalizzato le attività legali in house, prima del suo arrivo l’azienda, infatti, si appoggiava principalmente alla consulenza dei grandi studi legali. Nella società ha seguito diversi dossier, tra cui la locazione della terza torre del quartiere di Milano CityLife, progettata dall’architetto Daniel Libeskind, a PWCPrima di JLL, Vignapiano ha lavorato in consulenza presso degli studi legali: M&P, CBA e Simpson Thacher & Bartlett.

L’espansione di Phoenix Tower International

Nell’ultimo anno Phoenix Tower International – che ha tra i suoi investitori l’operatore del private equity Blackstone – ha iniziato l’espansione nel nostro continente. Oltre ad aver acquisito il controllo indiretto dell’italiana Towertel, di proprietà di EI Towers, il gruppo ha infatti firmato accordi con gli operatori telefonici irlandese Eir per acquistare 650 torri di trasmissione wireless e francese Bouygues Telecom per lo sviluppo di circa 4mila torri wireless.