Azimut e Mamacrowd, al via il primo investimento del fondo ALIcrowd

Share

Azimut, uno dei maggiori operatori indipendenti nel risparmio gestito in Europa che conta oltre 73 miliardi di euro di asset, e Mamacrowd, la più importante piattaforma italiana per investimenti in equity crowdfunding, annunciano il primo co-investimento da parte di ALIcrowd (il primo ELTIF di venture capital che utilizza anche il portale per ricercare le aziende oggetto di investimento) di un milione di euro in Fessura, PMI innovativa che ha rivoluzionato il mondo delle calzature combinando design, tecnologia, e rispetto per l’ambiente. Fondata nel 2013 dai fratelli Vecchiola, con alle spalle una forte tradizione calzaturiera famigliare, Fessura ha la sua sede centrale nel distretto calzaturiero marchigiano. Dalla sua fondazione ha sviluppato e commercializzato 3 linee di scarpe, con diverse tecnologie brevettate tra le quali la Linea Reflex che sfrutta il sistema riflessologico plantare per fare un massaggio durante la camminata e migliorare il benessere psico-fisico della persona. La partnership tra Azimut e SiamoSoci (gestore del portale Mamacrowd), annunciata a marzo 2021, prevede che ALIcrowd, utilizzi il portale di Mamacrowd per ricercare le aziende oggetto di investimento grazie alla campagna (call for action) per start up e PMI innovative “Mama Fund & Crowd”. Il comparto ELTIF ALICrowd istituito da Azimut Investments SA, e gestito in delega da Azimut Libera Impresa SGR SpA, di durata pari a 8 anni e con una dotazione di 25 milioni di euro, può affiancare il crowdfunding con un investimento medio di 500 mila euro su ogni impresa selezionata. “In soli due mesi sono arrivate numerose candidature, il nostro team di analisti le ha attentamente vagliate ed ha sottoposto, quelle ritenute in linea con gli interessi degli investitori, al comitato di ALICrowd. Fessura è la prima realtà ad andare in raccolta con un investimento di partenza di 1 milione, siamo davvero felici di questo risultato e stiamo già lavorando con ALICrowd sulla valutazione di altre 7 startup che potrebbero presto trovare parere positivo” ha spiegato Dario Giudici, nella foto, CEO di Mamacrowd. Marco Belletti, CEO di Azimut Libera Impresa SGR, ha commentato: “Con ALIcrowd rafforziamo ulteriormente la nostra offerta di soluzioni di investimento nel venture capital a beneficio dei clienti del gruppo Azimut e a supporto delle start up e PMI innovative protagoniste dello sviluppo tecnologico, industriale e digitale made in Italy, che possono così contare sul sostegno di nuovi capitali sia finanziari sia umani grazie ai quali costruire la loro crescita futura”. La call for action “Mama Fund & Crowd” quindi prosegue e si rivolge a startup e PMI innovative con sede in Italia, che abbiano un modello di business dimostrato e pronte a una crescita di scala. Le aziende potranno inviare la propria candidatura fino a fine giugno 2021 attraverso il sito mamacrowd.com, le selezioni da parte del team di Mamacrowd saranno contestuali al ricevimento della candidatura. La call for action consentirà infatti a Mamacrowd di svolgere un’attenta attività di ricerca di opportunità che soddisfino i criteri e la politica di investimento di ALIcrowd