Vertice dell’Opec, previsto graduale incremento della produzione

Share

L’Opec, Organizzazione dei Paesi esportatori di petrolio va verso la decisione di un graduale incremento dei ritmi produttivi di petrolio.
Martedì, a Vienna
, è prevista la riunione dei paesi membri e degli alleati che insieme formano l’Opec+. Vista la ripresa economica del momento si prevede un’ulteriore apertura dei rubinetti, in linea con la decisione presa all’inizio di maggio.

Durante la scorsa riunione è stata definita una strategia progressiva, che prevede passaggi mensili. finora definita fino a luglio. Tra le questioni in agenda per martedì c’è anche la valutazione di questa politica, per ora prevista fino a luglio, e la sua possibile proroga fino ad agosto.
Helima Croft, analista di RBC spiega che l’Opec+ “si atterrà al cauto programma concordato ad aprile”. Inoltre, la Russia, leader degli alleati, “cercherà probabilmente di accelerare il passo” come ha fatto dall’inizio dell’anno, ma con ogni probabilità si scontrerà con l’Arabia Saudita, peso massimo del cartello che, di fronte al problema del Covid in Asia, è promotore della cautela.