Changpeng Zhao: Bitcoin è meno volatile di azioni come Apple e Tesla

Share

Changpeng Zhao, Il CEO di Binance, ha parlato della volatilità di Bitcoin (BTC) e ha affermato che il bitcoin, che è attualmente la principale criptovaluta sul mercato, è probabilmente meno volatile rispetto ai prezzi delle azioni di compagnie come Apple e Tesla, che hanno un simile market cap.
Nonostante i dati di Woobull mostrano che la volatilità di Bitcoin a 60 giorni è in calo costante dall’inizio del 2021, stando alle stime del portale di ricerca AlphaQuery, i prezzi delle azioni di Tesla e Apple hanno una volatilità a 60 giorni di gran lunga inferiore nello stesso arco temporale.
Zhao, durante un’intervista a Bloomberg TV lo scorso lunedì, ha spiegato che la volatilità delle crypto non è molto diversa dalla situazione nel mercato azionario, sottolineando che: “la volatilità è ovunque, non solo nelle crypto.
Inoltre ha voluto specificare: Il numero di persone con una mentalità da gregge è sempre più grande rispetto a quelli che fanno ricerche serie.”
Per il CEO di Binance, quindi, gli approfittatori non realmente interessati ai progetti crypto sono spesso i primi responsabili delle turbolenze nei prezzi, poiché il mercato è pieno di persone come loro.
Ad ogni notizia negativa, scappano, ad ogni notizia positiva, cercano di rientrare in fretta, e così facendo causano più volatilità,” ha continuato Zhao.
Ad aprile, Zhao ha rivelato di possedere quasi il 100% del suo patrimonio netto in criptovalute. “Quest’oggi il mercato crypto ha assistito a guadagni notevoli, con la capitalizzazione totale aumentata del 3,4% nelle ultime 24 ore. La crescita di Ether (ETH) fino a superare il traguardo dei 3.000$ per la prima volta in assoluto è stato l’evento centrale della giornata. Bitcoin sembra pronto a testare il livello dei 60.000$ per la prima volta da metà aprile, dopo aver assistito il 24 aprile a una breve correzione sotto i 50.000$”.