IllyCaffè, rinnovato accordo con l’Università di Trieste in progetti di ricerca, didattica e aggiornamento professionale

Share

Rinnovata per altri quattro anni la collaborazione tra illycaffè Spa (nella foto, l’a. d. Massimo Pogliani) e Università di Trieste in progetti di ricerca, didattica e aggiornamento professionale. L’accordo – si legge in una nota – prevede esperienze formative altamente qualificate per gli studenti UniTs con potenzialità di futuro inserimento professionale, oltre a offrire opportunità di specializzazione e tirocini a laureandi, neolaureati e dottorandi. Le aree tematiche oggetto dell’accordo vanno dagli aspetti organolettici e sensoriali del caffè agli aspetti biologici della pianta, dalle tecnologie per la trasformazione della materia prima fino alla chimica della bevanda e sperimentazioni cliniche. Sono stati inseriti, inoltre, aspetti legati alla progettazione di macchine per la preparazione del caffè e all’ottimizzazione in chiave sostenibile di una vasta gamma di prodotti e processi utilizzati nell’intera filiera.  “E’ dal 2004 – ha affermato il rettore Roberto Di Lenarda – che l’ateneo e la grande azienda triestina uniscono risorse e conoscenze per fare grande l’industria del caffè, una delle eccellenze del nostro territorio che ha conquistato il mondo intero grazie all’integrazione tra ricerca accademica ed esigenze di mercato, i nostri studenti beneficiano di un proficuo interscambio tra mondo degli studi e del lavoro, garantendo innovazione”. “La crescita personale è uno dei principi guida della illycaffè –  spiega Furio Suggi Liverani, Chief Scientific Officer di illycaffè – che l’azienda porta avanti attraverso la condivisione della conoscenza e la formazione lungo tutta la filiera. In un mondo frenetico e orientato al cambiamento continuo, la collaborazione fra le imprese e le università unisce una serie di competenze che possono diventare un valido contributo all’innovazione”. Un ulteriore passo in avanti della collaborazione fra illycaffè e Università di Trieste è stato segnato dal Master Universitario inter-ateneo di primo livello in Economia e Scienza del Caffè–Ernesto Illy, che negli anni ha riconfermato Trieste come polo mondiale della cultura del caffè. Giunto alla sua decima edizione il corso, unico al mondo, condivide i saperi attraverso un corpo docente proveniente da centri d’eccellenza come quello dell’ateneo giuliano, offrendo una preparazione a tutto tondo sulla filiera del caffè.