Marta Schiraldi nominata head of sustainability da Nestlé Italia

Share

L’ azienda multinazionale le ha affidato il ruolo di head safety, health, environment e sustainability del Gruppo Italia.

La sua professionalità era statagià sceltanel 2013, al fine di coordinare la strategia di sostenibilità ambientale e le iniziative relative alla salute e alla sicurezza dei dipendenti.Ha conseguito una carriera ventennale nell’ambito della sostenibilità, salute, qualità e sicurezza alimentare, iniziando la sua carriera all’interno del Gruppo come tecnologo alimentare presso il centro di R&D internazionale,successivamente ha collezionato diverse esperienze; tra queste emerge quella che vede protagonista la Nespresso Italiana e i suoi progetti finalizzati alla riduzione dell’impronta ambientale e alla riciclabilità delle capsule del caffè.

La Nestlè Italia nel 2018 aveva già aggiunto alle sue responsabilità il ruolo di sustainable packaging commitment champion  per guidare le strategie e i progetti nel nostro Paese finalizzati a rendere  il 100% degli imballaggi riciclabili o riutilizzabili entro il 2025. A oggi il 96% degli imballaggi utilizzati da Nestlé per i prodotti realizzati in Italia è infatti già riciclabile.

Oggi la Schiraldi ha il compito di coordinare il piano d’azione per ridurre le emissioni di CO2 e raggiungere quota zero entro il 2050 .