Nel 2021 sarà pronto il museo della città di Genova

Share

“Il Museo della Città di Genova sarà pronto entro la fine del 2021 e sarà il centro che valorizzerà il nostro patrimonio culturale”. Lo dice il sindaco del capoluogo ligure, Marco Bucci, in occasione della presentazione del museo della storia della città, il primo nel suo genere nel capoluogo ligure; sarà realizzato in centro storico, negli spazi della Loggia dei Banchi, a pochi passi dal Porto Antico, la zona più turistica di Genova. Il progetto definitivo, realizzato dallo studio Migliore+Servetto insieme a Go-Up, è stato presentato oggi proprio all’interno dell’edificio cinquecentesco. Nella Loggia, in accordo con la Sovrintendenza, sorgerà una maxi scalinata all’interno della quale sarà allestita una “stanza delle meraviglie”, con contenuti digitali e non, dedicati alla storia di Genova. Il progetto, che costerà 2 milioni e 700 mila euro, è suddiviso in tre lotti. A permettere la realizzazione del progetto anche la fondazione Compagnia di San Paolo, che ha contribuito con 1 milione e 600 mila euro. Bucci lo definisce “un museo per tutti che, nel rispetto delle caratteristiche e del valore storico della location ripropone, come il mercato originario, uno spazio di scambi e incontri, una sorta di piazza urbana interna, nel dialogo continuo tra città e museo, tra interno ed esterno. Un posto dove i turisti potranno scoprire chi siamo e i genovesi potranno riscoprire di chi siamo figli: chi eravamo nel passato per capire chi vogliamo essere nel futuro”.