Paolo Campoli progredisce in Cisco

Share

Crescita all’interno di Cisco, nota azienda multinazionale specializzata nella fornitura di apparati di networking. Paolo Campoli messo a capo del segmento service provider dell’azienda a livello mondiale

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è Paolo-Campoli.jpg

Il manager Paolo Campoli, oltre vent’anni all’interno del Gruppo e più recentemente alla guida delle vendite di soluzioni Service Provider in Sud Europa, Medio Oriente e Africa, è stato inoltre messo a capo del segmento a livello mondiale. Campoli acquisisce il compito di Vice President, Global Service Provider Leader e in questa posizione avrà la responsabilità di incrementare ed espandere la strategia in atto di go-to-market e di sostenere il percorso rivoluzionario di alcuni dei più grandi clienti dell’azienda. Il provider italiano, con più di trent’anni di esperienza nel comparto Ict, è subentrato in Cisco nel 1998 nelle vesti di Consulting Engineer e ha acquisito man mano posizioni di crescente calibro anche a livello internazionale in

Settori quali marketing e Service Provider come responsabile delle architetture, head of Sales Technical Operations & Channels per Sud Europa ed Emear e Cto Service Provider per la regione Emear.

Precedentemente al suo ingresso in Cisco, Campoli ha lavorato in Siemens/ItaltePirelli e Cefriel e, in seguito ai suoi studi conseguiti a pieni voti, ha ottenuto altresì il mentorship del Professor Maurizio Decina, Ieee fellow.