Mercato tablet a -6% ma si vede ripresa

Share

Quarto trimestre positivo per Apple, Samsung e Huawei

Il mercato dei tablet continua a contrarsi: in flessione dal 2015, ha chiuso il 2018 con consegne in calo del 6%, a quota 173,8 milioni di unità. Eppure, secondo gli esperti di Strategy Analytics, si vedo segnali di ripresa.
Nell’ultimo trimestre, infatti, la flessione è stata solo dell’1%, e le aziende leader – Apple, Samsung e Huawei – hanno chiuso i tre mesi in crescita.
In base ai dati degli analisti, tra ottobre e dicembre Apple ha messo in commercio 14,5 milioni di iPad, il 10% in più rispetto ai 13,2 milioni del pari periodo 2017. Samsung ha riportato il primo incremento dal 2014, con 7,5 milioni di tablet consegnati contro i 7 milioni dell’anno p02recedente.
Amazon è rimasta stabile a 5,5 milioni di unità, mentre Huawei è cresciuta, da 4 a 4,6 milioni. Al quinto posto c’è Lenovo, in calo da 3,1 a 2,3 milioni.
Apple mostra un incremento anche nell’intero 2018, anno in cui ha commercializzato 44,9 milioni di iPad contro i 43,8 milioni del 2017. Samsung ha subito un rallentamento, da 24,4 a 23,1 milioni di tablet; Huawei è cresciuta, da 13,3 a 15,4 milioni di unità. In calo le due aziende ai piedi del podio: Amazon (da 12,4 a 11,3 milioni) e Lenovo (da 10,3 a 8,8). Fuori dai primi cinque cede anche Microsoft (da 7,3 a 7,1 milioni di tablet) nonostante un quarto trimestre positivo).

ANSA

Share
Share