Frasi della sindaca Raggi sul Pd, il gip archivia l’indagine: “Non fu diffamazione”

Share

È stata archiviata definitivamente l’indagine a carico della sindaca di Roma, Virginia Raggi, accusata di diffamazione in relazione ad alcune affermazioni sul Partito Democratico. A deciderlo il gip di Roma, Fabio Mostarda, che ha accolto la richiesta di archiviazione avanzata dalla procura. La vicenda risale all’ottobre del 2016 quando la Raggi, difesa dagli avvocati Alessandro Mancori e Emiliano Fasulo, scrisse sul suo profilo Facebook: «Affari con la mafia? mica siamo il Pd».

Parole a cui il Partito Democratico reagisce presentando una querela. Nel febbraio del 2017 il procuratore aggiunto Paolo Ielo ha chiesto l’archiviazione basandosi sul fatto che le parole espresse dalla Raggi «non costituiscono reato trattandosi di una forma di manifestazione dell’esercizio della critica». E il 14 agosto, a distanza di un anno e mezzo, il tribunale della Capitale ha archiviato la vicenda.

Edoardo Izzo, La Stampa

Share
Share