Media, due americani su tre leggono news sui social media

Share

Facebook davanti a tutti: usato dal 45% per notizie. Segue Youtube

Due terzi degli adulti americani leggono le notizie sui social media: il numero esatto è 67%, in aumento dal 62% dell’anno scorso, e rappresenta un record mai raggiunto prima. A guidare la classifica è Facebook che è usata dal 45% degli americane come fonte principale attraverso la quale informarsi. YouTube è la seconda piattaforma, con il 18%, seguita da Twitter con l’11%.

Lo rivela una nuova ricerca sui social media pubblicata dal Pew Research Center, uno dei più autorevoli centri di ricerca Usa, in cui si sottolinea come il maggior numero di persone che leggono notizie sui social media non sono millennials. C’è da dire che dal 2016 YouTube, Twitter e Snapchat hanno visto un aumento dell loro utilizzo in legame alle notizie.

I numeri mostrano anche come possa aumentare così l’impatto delle fake news che si possono diffondere in modo capillare su internet. Proprio Facebook, dopo le accuse arrivate dopo le elezioni presidenziali del 2016, sta prendendo provvedimenti per cercare di diminuire la diffusione di notizie false: ha cambiato in parte il suo algoritmo e ha promesso di punire gli editori che le pubblicano.

Proprio ieri Facebook ha annunciato che nel corso delle elezioni persone o gruppi riconducibili alla Russia hanno aperto migliaia di profili per diffondere notizie false in grado di aiutare Donal Trump: hanno investito 100.000 dollari in pubblicità.

Askanews

Share
Share