Caos ad Olbia, aerei Meridiana cancellati e in ritardo

Share

In Costa Smeralda molti turisti hanno aspettato a lungo davanti alle biglietterie cercando una soluzione. Chi ha potuto a cambiato compagnia altri sono rimasti a terra. La protesta Meridiana arriva dopo l’accordo con Qatar Airways

meridianaflyGiornata nera per chi deve partire dall’aeroporto di Olbia. Il giorno dopo l’accordo al Mise, che ha portato a circa 400 esuberi e l’arrivo in Meridiana del nuovo azionista (Qatar Airways sarà il nuovo proprietario del vettore sardo anche se con un limite del 49%), è ancora caos nell’aeroporto Costa Smeralda, roccaforte della compagnia aerea Meridiana. Questa mattina vari irriducibili hanno presentato certificati di malattia portando alla mancanza assistenti di volo e quindi alla cancellazione di sette voli in partenza e sette in arrivo, mentre quattro sono stati rinviati di ore.
Il risultato? Sono centinaia le persone che da questa mattina sono in fila davanti alle biglietterie per trovare posti sui velivoli di altre compagnie. Meridiana in mancanza dell’equipaggio non ha potuto fare altro che cancellare o posticipare le partenze. Moltissimi i voli cancelalti. Quelli in ritardo, invece, sono l’Olbia-Linate e l’Olbia Bologna che sono slittati di più di quattro ore. Meridiana raccomanda ai passeggeri in partenza di controllare lo stato del proprio aereo anche consultando la sezione “Stato del volo” nel sito meridiana.com. Per chi invece vuole modificare la propria prenotazione il numero del Call Center messo a disposizione dei passeggeri è: +39.0789.52609.

Repubblica

Share
Share