Chessidice in viale dell’Editoria

giornali
Share

giornaliMessaggero Veneto, primo esperimento di giornalismo immersivo. Quarant’anni dopo il terremoto del 6 maggio 1976 che devastò il Friuli, il Messaggero Veneto porta online il primo esperimento di giornalismo immersivo realizzato dal Gruppo Espresso e in particolare dalla Finegil, la divisione dei quotidiani locali, in collaborazione con la Divisione digitale di gruppo. Il risultato è un video a 360 gradi, della durata di circa 5 minuti, girato con la tecnologia della cosiddetta realtà aumentata (o virtuale), che trasforma le immagini da piatte a sferiche, mettendo chi lo guarda al centro della scena. Lo si può vedere sul canale YouTube e del Messaggero Veneto, sulla sua pagina Facebook e sul sito messaggeroveneto.it. Le modalità di fruizione sono tre: su desktop, navigando con il mouse; su telefono (o tablet), utilizzando il giroscopio per cambiare inquadratura mentre ci si muove nello spazio; e attraverso un visore di realtà virtuale, che permette a chi lo indossa di catapultarsi dentro al video e poter guardare ciò che accade intorno con il semplice movimento della testa. Il video del Messaggero Veneto è ambientato nei luoghi simbolo della ricostruzione, Gemona e Venzone. Facebook vince il contenzioso su un marchio registrato in Cina. La Corte suprema del popolo di Beijing si è espressa a favore della statunitense Facebook in un contenzioso che l’ha vista agire nei confronti di una compagnia cinese produttrice di bevande, «face book», per quanto concerne l’utilizzo del marchio registrato. Zhujiang Beverage ha registrato il marchio «face book» (o «lian shu») nel 2011 ricevendo l’approvazione dell’autorità statale per la revisione dei marchi nel 2014. Dopo numerosi contenziosi con le autorità per la revisione dei marchi e dopo la sottomissione del caso alla corte di Beijing, Facebook ha vinto la causa. Il ricorso in appello di Zhujiang è stato invece rifiutato. Twitter, possibile salvare i video di Periscope oltre le 24 ore. Nuove funzionalità per Periscope, il servizio di live video di proprietà di Twitter: possibilità di salvare le dirette oltre le 24 ore e una nuova modalità di ricerca che rende molto più semplice trovare i video, sia in diretta che in replica, in diverse categorie, come per esempio musica o viaggi. Infine, l’aggiornamento di Periscope prevede la possibilità di realizzare dirette video direttamente da un drone Dji. Gomorra torna su Sky in contemporanea in cinque paesi. La seconda stagione di Gomorra – La serie è al debutto. Venduta a oggi in oltre 130 paesi, torna in tv dal 10 maggio alle 21,10, ogni martedì su Sky Atlantic HD (e su Sky Cinema 1 HD) con due episodi a sera. La serie cult debutterà contemporaneamente negli altri Paesi europei in cui opera Sky (Regno Unito, Irlanda, Germania e Austria) per una platea potenziale di oltre 21 milioni di famiglie abbonate. Fnsi: Agcom vigili su fusioni e pluralismo. C’è preoccupazione nella categoria giornalistica «per le conseguenze che le prospettate operazioni di passaggio societario, che si stanno realizzando in tutto il panorama editoriale, dalla carta stampata all’emittenza radiotelevisiva rischiano di avere sia sul piano generale dell’occupazione, sia, e soprattutto, sul piano della garanzia del pluralismo dell’informazione». È quanto sottolineato da una delegazione della Fnsi, la Federazione nazionale della stampa, composta dal presidente Giuseppe Giulietti, dal segretario generale Raffaele Lorusso e dal direttore Giancarlo Tartaglia che ieri ha incontrato il presidente dell’Autorità per le garanzie e le comunicazioni, Angelo Marcello Cardani, ricordando che proprio l’Agcom è chiamata per legge a tutelare in modo prioritario il pluralismo. In tal senso, la Fnsi ha auspicato «un deciso intervento dell’Autorità di garanzia, nella prospettiva di un adeguamento della legislazione di settore che tenga conto dell’evoluzione anche tecnologica di un mondo in continua trasformazione e assicuri meglio quel pluralismo dell’informazione, presupposto fondamentale per il corretto funzionamento della democrazia». La prima web series di National Geographic Channel. Si chiama Before Mars e il debutto è previsto in autunno, sarà composta da sei episodi e costituirà il prequel di Mars, la serie evento globale di National Geographic prodotta dal premio Oscar Ron Howard e in onda a novembre. Spd Awards, Wired Italia miglior numero dell’anno. La Society of publication designers (Spd) statunitense organizza ogni anno gli Spd Awards, una sorta di Oscar dei migliori magazine del mondo. Wired Italia ha partecipato con il primo numero del restyling, in nomination in cinque categorie, ed è riuscito ad aggiudicarsi tre medaglie d’oro e una d’argento. Tra le medaglie d’oro ce ne sono state due di primo piano: miglior numero dell’anno (in nomination c’erano anche Wired US e The New York Times Magazine) e miglior restyling (sempre contro The New York Times Magazine). La terza medaglia d’oro è andata al design dei numeri che segnavano l’inizio dei capitoli del nuovo cartaceo di Wired Italia. Medaglia d’argento per il servizio di argomento lifestyle: Astral Jukebox. Rds colonna sonora del Giro d’Italia. Rinnovato l’accordo di radio partnership con Rcs Sport che prevede quest’anno anche alcune dirette e la cura del cast artistico per la grande Festa a Torino.

ItaliaOggi