Napoli, nuova giunta per de Magistris

Share

Nuovo rimpasto nella giunta guidata dal sindaco di Napoli, Luigi de Magistris, a pochi mesi dalla scadenza del mandato. Due i nuovi ingressi: si tratta del consigliere comunale e presidente della commissione Ambiente, Marco Gaudini, al quale vanno le deleghe al Trasporto pubblico e alla Viabilità, e di Giovanni Pagano, storico attivista della rete ‘Zero81’ e sindacalista Usb, che si occuperà di Politiche del lavoro. Ad annunciarlo è lo stesso de Magistris, nel corso di una conferenza stampa che si è svolta nella Sala dei baroni del Maschio angioino. Escono dalla squadra il vicesindaco e assessore al Bilancio, Enrico Panini, al quale è stato proposto di ricoprire il ruolo di capo di gabinetto della Città metropolitana, e Monica Buonanno, che lascia le deleghe al Welfare e alle Politiche sociali. L’incarico di vicesindaco, lasciato scoperto da Panini, andrà all’attuale assessore all’Urbanistica, Carmine Piscopo. Dal momento della sua prima elezione, nel 2001, il sindaco cambia per l’undicesima volta i suoi assessori. L’ultimo rimpasto risaliva al novembre del 2019, quando entrarono in Giunta Eleonora De Majo, Luigi Felaco, Rosaria Galiero e Francesca Menna, per sostituire Nino Daniele, Roberta Gaeta, Laura Marmorale e Mario Calabrese.

Share
Share