Zurigo, zoo uccide coccodrillo raro dopo che aveva morso dipendente

Share

Il coccodrillo, un maschio adulto lungo un metro e mezzo e del peso di 15 chili, era di una specie abbastanza rara, di cui ne esistono solo 250 esemplari in libertà

Lo zoo di Zurigo ha ucciso un coccodrillo sparandogli, dopo che il rettile aveva aggredito una dipendente, mordendola a una mano. L’incidente è avvenuto lunedì, mentre la dipendente stava entrando nel recinto per pulirlo. Il coccodrillo, un maschio adulto lungo un metro e mezzo e del peso di 15 chili, era di una specie abbastanza rara, di cui ne esistono solo 250 esemplari in libertà. 

Secondo quanto ricostruito il coccodrillo, dopo aver morso la mano della donna, ha stretto la morsa per diversi minuti. La custode è stata portata in ospedale e operata. “Speriamo che le sue dita non siano in gravi condizioni”, ha indicato il direttore dello zoo Alex Rübel, spiegando di non essersi mai trovato di fronte a un simile incidente in 30 anni di carriera.

Share
Share