Etihad ed Emirates tra le migliori compagnie al mondo

Share

Le compagnie di bandiera degli Emirati Arabi Uniti Etihad Airways ed Emirates si sono classificate ancora una volta tra le compagnie aeree a servizio completo più sicure al mondo.
Lo si apprende dal sito Web sulla sicurezza delle compagnie aeree e sulla valutazione dei prodotti AirlineRatings.com che ha annunciato le sue classifiche Top 20 Safest Airlines, collocando i vettori degli Emirati Arabi Uniti Etihad Airways ed Emirates tra le prime dieci compagnie aeree più sicure al mondo in un elenco di 20 vettori. AirlineRatings.com ha stabilito la classifica dopo aver monitorato 385 diverse compagnie aeree. Lanciato nel giugno 2013, il sito Web valuta la sicurezza, il prodotto in volo e la conformità con le norme covid-19 di 385 compagnie aeree utilizzando il suo esclusivo sistema di valutazione a sette stelle. Secondo la classifica, Etihad Airways è la terza compagnia aerea più sicura al mondo, seguita da Emirates al settimo posto, salendo di 13 posizioni rispetto alla classifica dello scorso anno. Tra gli elementi analizzati dal sito Web per i vettori a servizio completo, gli incidenti nell’arco di cinque anni, gli incidenti gravi nell’arco di due anni, casi di audit da parte degli organi di governo dell’aviazione e delle principali associazioni, l’età della flotta, l’addestramento dei piloti e i protocolli covid-19. “Le nostre prime 20 compagnie aeree più sicure del 2023 sono sempre in prima linea nell’innovazione della sicurezza, nell’eccellenza operativa e nel lancio di nuovi velivoli più avanzati come l’Airbus A350 (sopra) e il Boeing 787”, ha spiegato il caporedattore di AirlineRatings.com, Geoffrey Thomas. I primi dieci vettori a servizio completo nell’elenco del 2023 sono Qantas, Air New Zealand, Etihad Airways, Qatar Airways, Singapore Airlines, TAP Air Portugal, Emirates, Alaska Airlines, EVA Air e Virgin Australia/Atlantic.
Nel frattempo, il sito web ha anche classificato i vettori low cost con sede negli Emirati Arabi Uniti Flydubai e Air Arabia tra le venti compagnie aeree low cost più sicure per il 2023. Secondo Thomas, queste compagnie aeree sono straordinarie nel settore e sono all’avanguardia nella sicurezza, nell’innovazione e nel lancio di nuovi aeromobili. Per i vettori a basso costo, i fattori utilizzati per decidere la top20 delle compagnie aeree low cost più sicure includono gli incidenti gravi negli ultimi due anni, gli incidenti vari negli ultimi cinque anni, i risultati degli audit condotti dall’organo di governo dell’aviazione, The International Civil Organizzazione dell’aviazione (Icao), liste vietate dell’Ue ed età della flotta.
Le prime dieci compagnie aeree low cost più sicure di AirlineRating per il 2023 sono, in ordine alfabetico, Air Arabia, AirAsia Group, Allegiant, Air Baltic, EasyJet, flyDubai, Frontier, Jetstar Group, Jetblue e Indigo. Anche il vettore indiano SpiceJet è entrato nell’elenco.
“Tutte le compagnie aeree hanno incidenti quotidiani e molti sono problemi di produzione di aeromobili o motori, non problemi operativi delle compagnie aeree. Il modo in cui l’equipaggio di volo gestisce questi incidenti determina una buona compagnia aerea da una non sicura”, ha infine spiegato Thomas.