Intesa Sanpaolo unica banca italiana Global Innovator 2022

Share

 Intesa Sanpaolo (nella foto, l’a .d. Carlo Messina) è stata premiata, unica tra le banche italiane, con il prestigioso Qorus-Accenture Banking Innovation Award nella categoria Global Innovator 2022.

Qorus-Accenture Banking Innovation Award mettono in luce i progetti, le iniziative e le idee più innovative nel settore bancario a livello globale. I candidati vengono selezionati direttamente da un gruppo di loro concorrenti, un pool internazionale di esperti che, seguendo un processo rigoroso e indipendente, garantisce la credibilità dei premi, considerati gli ‘Oscar’ del settore.

Per la categoria Global InnovatorIntesa Sanpaolo si è distinta tra le realtà maggiormente impegnate in un processo di continua innovazione e trasformazione, nello sviluppo di un ampio ecosistema di partner oltre il settore bancario e nell’impiego delle tecnologie emergenti per migliorare l’esperienza dei propri clienti.

Intesa Sanpaolo, in particolare, si è segnalata per le ottime valutazioni riportate su quattro progetti innovativi: Client Journey – Modulo Estero, che ha strutturato un innovativo cruscotto digitale di semplice utilizzo per supportare i clienti nelle complesse attività legate al commercio internazionale; Eurizon Investo Smart ESG, che ha consentito di proporre ai clienti digitali Eurizon nuove modalità per investire in fondi ESG in modo autonomo, veloce e conveniente; BeFair, che ha sviluppato un framework per misurare e mitigare le eventuali discriminazioni che potrebbero avvenire nelle analisi e nelle risposte ottenute tramite sistemi di Intelligenza Artificiale; Job Community, che ha creato una community informale sulla Intranet aziendale dove i colleghi possono fare rete, condividendo esperienze e contenuti lavorativi, scoprendo e generando nuove idee.

La diversità degli ambiti dei quattro progetti messi in evidenza dai Qorus-Accenture Banking Innovation Award 2022 conferma come l’innovazione pervada tutte le aree di business e governance del Gruppo, rivestendo un ruolo essenziale nel compimento dei Piani d’Impresa. E’ l’esito di un lungo percorso, che già nel 2014 ha visto la creazione della Direzione Centrale Innovazione – oggi all’interno dell’Area di Governo Chief IT, Digital and Innovation Officer guidata da Massimo Proverbio –, a cui è stato affidato il compito di realizzare, adottare e promuovere soluzioni a forte connotazione innovativa, con l’obiettivo di potenziare la trasformazione digitale e l’efficienza dei processi e di promuovere nuovi modelli di servizio con un approccio centrato sulle esigenze dei clienti, sia interni che esterni al Gruppo.

Natascia Noveri, Responsabile Direzione Centrale Innovazione, ha commentato: “Essere selezionati a livello mondiale tra le banche Global Innovator di Qorus-Accenture è motivo di enorme soddisfazione e conferma la validità del lavoro svolto per abilitare e accompagnare il Gruppo in un costante processo di innovazione, fattore imprescindibile per rispondere al meglio all’evoluzione continua delle esigenze dei nostri clienti in un contesto competitivo internazionale sempre più dinamico e sfidante. Un ringraziamento particolare va ai colleghi delle Aree e delle Divisioni con cui collaboriamo e ai nostri team multidisciplinari, composti da colleghi con formazioni scientifiche, tecniche, economiche, giuridiche e umanistiche, che identificano, testano e adattano rapidamente alle esigenze del Gruppo e dei clienti le tecnologie e le fintech più innovative a livello mondiale”.