BCG, Standard & Poor’s conferma l’ottimo rating

Share

Standard & Poor’s (S&P) classifica la BCG tra gli istituti meglio capitalizzati al mondo. Inoltre, l’agenzia di rating stima che la BCG diversificherà ulteriormente i propri proventi grazie all’ampliamento delle attività di gestione patrimoniale e rafforzerà la sua presenza al di fuori dei Grigioni.

Il CEO Daniel Fust (nella foto) è lieto di questo rating, ancora una volta eccellente: «La valutazione di Standard & Poor’s conferma la nostra forte capitalizzazione e la nostra posizione dominante sul mercato interno». Il risultato rispecchia anche la riuscita diversificazione dei proventi e del rischio, grazie all’ampliamento dell’attività di investimento negli ultimi anni.

Secondo S&P, le prospettive di sviluppo della BCG restano stabili. Nella sua analisi, l’agenzia di rating sottolinea anche il posizionamento solido e il forte orientamento al futuro della Banca, uniti all’elevata dotazione di capitale proprio e alla garanzia dello Stato fornita dal Cantone dei Grigioni.