Il Gruppo Acea aderisce alla Giornata contro la violenza sulle donne e attiva uno sportello di ascolto e assistenza per le dipendenti dell’azienda

Share

Il Gruppo Acea (nella foto, l’a. d. Fabrizio Palermo) aderisce alla Giornata Internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne e prosegue il suo impegno nella promozione dei principi di inclusione e valorizzazione delle diversità, nonché nella prevenzione e contrasto di ogni forma di discriminazione e violenza con una serie di iniziative.

L’azienda mette a disposizione, ad esempio, lo sportello di ascolto “Sostegno Donna”, un canale di assistenza rivolto a tutte le dipendenti che stanno affrontando una situazione di disagio: potranno essere supportate da psicologi, esperti civilisti e penalisti, assistenti sociali per intraprendere percorsi specifici. Il servizio è gestito dalla Onlus Weworld, organizzazione esperta in diritti delle donne e dei bambini che ha messo a disposizione un numero verde dedicato.

Sempre in occasione della ricorrenza, il Gruppo Acea sostiene il Comune di Roma e la Regione Lazio nelle loro iniziative di sensibilizzazione sul tema, illuminando simbolicamente di rosso e di arancione rispettivamente le facciate di Campidoglio e Regione Lazio.

Si tratta di azioni che vanno ad inserirsi nel percorso di promozione dei principi di inclusione e valorizzazione. Per dare concretezza e coralità a tali azioni il Gruppo ha recentemente varato la nuova Politica di Equality, Diversity & Inclusion, raccolta in un documento aggiornato su base annuale, predisposto e monitorato dalle strutture organizzative aziendali. Il documento, approvato dal Cda, punta ad indirizzare i valori, gli strumenti e le azioni in ambito Equality, Diversity & Inclusion volte a sostenerne le pratiche attive per fare in modo che il diritto alla diversità venga protetto e garantito in tutti i processi organizzativi e gestionali attraverso la comprensione, l’inclusione e la valorizzazione delle differenze e del talento diverso e unico di ciascun individuo.