ALA ottiene un finanziamento ed acquisisce il Gruppo Sintersa

Share

ALA S.p.A. – società quotata sul segmento Euronext Growth Milan (EGM: ALA) di Borsa Italiana, leader in Italia e tra i principali player a livello globale nell’offerta di servizi di logistica integrata e nella distribuzione di prodotti e componentistica per l’industria aeronautica e aerospaziale, ha firmato un contratto di finanziamento per complessivi massimi 43 milioni di euro con un pool bancario composto da Banco BPM, in qualità di Banca Agente, Cassa Depositi e Prestiti, BPER e Deutsche Bank ed ha concluso l’acquisizione dell’intero capitale sociale di S.C.P. S.A. SUMINISTROS DE CONECTORES PROFESIONALES e SINTERSA SISTEMAS DE INTERCONEXION, S.A. (l’ “Operazione”). A seguito della stipula, lo scorso 13 settembre, di uno Stock Purchase Agreement (“SPA”), ALA ha finalizzato l’acquisizione del 100% delle azioni di S.C.P. S.A. SUMINISTROS DE CONECTORES PROFESIONALES eSINTERSA SISTEMAS DE INTERCONEXION, S.A. (“Gruppo SCP-Sintersa”) per un corrispettivo massimo complessivo pari a 43 milioni di euro. All’atto della sottoscrizione dello SPA, è stato disposto un pagamento a titolo di acconto pari a 10 milioni di euro da parte di ALA S.p.A., mentre il saldo, pari ad ulteriori 25 milioni di euro, è stato corrisposto alla sottoscrizione dell’atto pubblico di trasferimento delle partecipazioni, in data 30 settembre 2022. Infine, una parte del corrispettivo, pari ad 8 milioni di euro, sarà corrisposta a titolo di earn-out nell’arco di tre anni, solo al raggiungimento, da parte del Gruppo SCP-Sintersa, di specifici obiettivi di crescita prefissati, in termini di fatturato ed EBITDA, da verificarsi alla chiusura degli esercizi 2022, 2023 e 2024. Le operazioni di finanziamento e di acquisizione sono state coordinate dall’Avv. Emilio Boccia, General Counsel di ALA. L’Operazione non rappresenta una “operazione con parti correlate” ai sensi della procedura adottata da ALA al riguardo e della disciplina applicabile. «Siamo particolarmente orgogliosi di comunicare che ALA ha concluso l’ acquisizione del Gruppo SCPSINTERSA, che diventa quindi parte integrante della nostra azienda. Questo obiettivo è stato reso possibile anche dal Pool bancario composto da Cassa Depositi e Prestiti, BPER, Deutsche Bank e Banco BPM nel ruolo di Agente, che ha accordato ad ALA una linea di credito a sostegno dell’acquisizione, e che ha sostenuto il progetto di acquisizione con grande spirito collaborativo – ha commentato Fulvio Scannapieco, nella foto, Co-fondatore e Presidente di ALA. Questa operazione riveste un ruolo strategico nelle prospettive di crescita del Gruppo e ci consente di aggregare una realtà aziendale del tutto complementare con quella esistente. Sottolineo che uno dei punti chiave del successo dell’operazione è certamente la riconferma dell’ attuale management del gruppo Sintersa, ed in particolare dei fratelli Ana, Eduardo e Jose Manuel Garcia Magro, che potranno contare, oltre che sulle ottime capacità già dimostrate, su una efficiente rete commerciale ed industriale internazionale come quella di ALA, che farà da volano alle enormi potenzialità di crescita e sviluppo di SCP e Sintersa.».