In Poste Italiane più spazio all’Educazione Finanziaria

Share

Poste Italiane (nella foto, il condirettore generale Giuseppe Lasco) amplia lo spazio dedicato ai temi dell’Educazione Finanziaria. Sulla pagina web del sito dedicata all’Educazione Finanziaria sono state pubblicate 28 miniguide insieme anche a due video introduttivi alle sezioni dell’Alfabetizzazione e dell’Educazione Finanziaria.

Momenti di vita

L’esigenza di introdurre 28 guide di Educazione Finanziaria, denominate “Guida ai momenti di vita“, è nata per rispondere ad un particolare approccio da parte del consumatore in materia di economia personale, ovvero: “Ho un obiettivo specifico (es. studio dei figli, una casa, la pensione) e mi interessa sapere come realizzarlo oppure mi trovo in una situazione particolare legata ad un evento della vita”.

I cassetti tematici

La nuova sezione dedicata agli eventi della vita orienta e incentiva a riflettere prima di ogni azione verso, ad esempio, il risparmio, il sistema assistenziale e previdenziale oppure le normative in ambito assicurativo, previdenziale, finanziario e creditizio. Gli eventi sono divisi in 28 “cassetti tematici”, suddivisi per aree e si propongono di aiutare a prevenire e gestire situazioni possibili e probabili. Ogni cassetto comprende un testo breve che fa da guida.

Educazione finanziaria in video

Due videopillole, della durata di 3/4 minuti introducono i temi dell’Alfabetizzazione Finanziaria, che spiega i principali fenomeni finanziari e le regole del mondo esterne a noi, e dell’Educazione Finanziaria, che considera le vicende personali e prepara ad un confronto con un esperto che accompagnerà poi nelle scelte in ambito finanziario.

Ernesto Taccone, tgposte.poste.it