Ferrovie dello Stato Italiane e Iulia Barton per il lancio della collezione “Adaptive”

Share

La prima Collezione Adaptive al mondo, dalla vestibilità universale dei capi e che permette a chiunque di essere sé stesso, in ogni momento dell’anno, sarà presentata da Iulia Barton il 23 settembre 2022, a partire dalle ore 21 durante la Milano Fashion Week e potrà contare sul supporto di Ferrovie dello Stato Italiane come Official Sponsor. L’inaugurazione sarà visibile in streaming sul sito internet e sui canali social di Iulia Barton (https://www.iuliabarton.com/ &  https://www.facebook.com/iuliabarton) dalla sera del 23 settembre.

La linea ha come fil rouge il tema dell’inclusività e della sostenibilità a tutto tondo ed è progettata per una vestibilità universale. La collaborazione per il lancio è stata promossa con un video nel quale “l’influencer di positività” Laura Miola racconta l’universo di Ferrovie dello Stato Italiane nel viaggio in Frecciarossa da Roma a Milano in occasione della Fashion Week. La valorizzazione dell’unicità di ognuno, la capacità di muoversi sia nei propri abiti che grazie ad un mezzo di trasporto sostenibile e inclusivo, è ciò per cui Iulia Barton e Ferrovie dello Stato Italiane si muovono insieme.

In questo senso, il sostegno di FS si muove in modo coerente con l’impegno consolidato dell’azienda ad aumentare l’attenzione alle persone, all’innovazione, digitalizzazione e promozione della sostenibilità.

Giulia Bartoccioni, CEO e Direttrice Creativa di Iulia Barton: “Il lancio dei venti pezzi di questa collezione rappresenta un momento storico, in cui raccogliamo i frutti degli anni di impegno nella moda inclusiva del brand Iulia Barton. L’obiettivo è guardare al presente e al futuro con una prospettiva diversa, che promuova al tempo stesso i concetti di avanguardia sociale ed esclusività, adaptive e no gender. Tutti i prodotti adottano inoltre materiali innovativi, tessuti eco-sostenibili e animal free, in linea con la filosofia della sostenibilità che è alla base della nostra identità”.

Paola Longobardo, nella foto, Responsabile People Care del Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane, ha dichiarato: “È importante per il Gruppo FS sostenere questa iniziativa perché rappresenta un modello di fare impresa che coniuga sostenibilità sociale, ambientale e inclusività, linee che costituiscono il solco già tracciato dal Gruppo FS per le proprie strategie di Corporate Social Responsibility, e in generale per il nostro piano di Diversity,Equity&Inclusion. Comprendere, riconoscere e valorizzare le caratteristiche uniche (genere, età, abilità, orientamento sessuale e affettivo, identità di genere, nazionalità, etc.) di ognuno, facilitare la loro espressione nel contesto lavorativo e favorire la creazione di una rete di supporto che sostenga la persona dentro e fuori l’azienda, sono gli obiettivi che perseguiamo in tutte le nostre azioni e che hanno contribuito all’inserimento del Gruppo FS nella classifica dei 20 brand nazionali più inclusivi del Diversity Brand Award”.