Cofle continua a crescere a livello internazionale

Share

Cofle S.p.A. – azienda leader nella progettazione, produzione e commercializzazione a livello mondiale di control systems e control cables per il settore off-road vehicles, automotive e after market automotive – comunica che è operativa la nuova filiale commerciale francese, COFLE FRANCE, che avrà l’obiettivo di aumentare la penetrazione nei mercati Francese, Spagnolo, Portoghese, del Maghreb e Benelux, aree oggi presidiate direttamente dall’Italia. L’investimento previsto nella società francese, per i prossimi tre anni, è di Euro 1,5 milioni e ha l’obiettivo di far crescere il fatturato sia della linea di Business OEM, che produce sistemi di controllo nel settore agricolo, delle macchine di movimentazione terra, dei veicoli commerciali e del settore premium dell’automotive, sia nella linea di Business After Market, specializzata nella produzione di parti di ricambio nel settore automotive. La nuova filiale avrà sede a Beauvais, un’area strategica dal punto di vista commerciale (qui sono presenti infatti i principali produttori Agritech mondiali), e sarà guidata da Stéphane Lèfrere, manager dalla comprovata esperienza e profonda conoscenza del mercato; inizialmente sarà affiancato da due esperti manager francesi, specialisti rispettivamente del settore OEM e AM. Cofle France S.A. rafforzerà ulteriormente l’organizzazione del Gruppo Cofle, affiancandosi alle 2 filiali commerciali (Cina e USA) e alle 6 strutture commerciali e produttive localizzate in Italia (1), Turchia (3), India (1) e Brasile (1). Questo investimento si inserisce nel percorso di crescita di Cofle che, come comunicato in fase di IPO, punta a crescere nei prossimi anni sia attraverso l’acquisizione di nuove quote di mercato a livello globale, sia attraverso operazioni di M&A. Walter Barbieri, nella foto, Presidente e Amministratore Delegato di Cofle, ha così commentato: “L’apertura di Cofle France rappresenta un ulteriore passo in avanti nello sviluppo del nostro network internazionale. L’obiettivo dell’investimento è di presidiare direttamente il mercato francese, area in cui il Gruppo Cofle è comunque già presente, e intensificare le attività commerciali in Spagna, Portogallo, Maghreb e Benelux, aree che presentano potenzialità importanti in termini prospettici per il nostro settore. La nostra capillare presenza a livello globale, la costante propensione all’innovazione e il più completo portafoglio prodotti del mercato, rappresentano una garanzia di ulteriore crescita per il futuro”.