Perrier e il Centre Pompidou si uniscono per dare nuova vita a una delle più grandi opere di Pablo Picasso

Curtain Scene from Parade by Picasso
Share

Perrier e il Centre Pompidou, maggior museo di arte moderna in Europa, uniscono le forze per consentire il restauro del sipario del balletto Parade. Si tratta di un’icona nel mondo dell’arte, creata da Pablo Picasso e proveniente dalle collezioni del Musée National d’Art Moderne.

Rappresentato al Théâtre du Châtelet nel 1917, Parade è un balletto che ha riunito quattro maestri eccelsi nelle rispettive arti, Jean Cocteau, Erik Satie, Serge de Diaghilev e Pablo Picasso, concepito come un vero inno alla gioia nel bel mezzo della guerra.

Questa nuova partnership di PERRIER® rientra in una lunga tradizione fatta di svariate ed eterogenee collaborazioni nel mondo dell’arte. Fin dalle sue origini, il marchio di acqua frizzante ha legato il proprio nome ai principali artisti contemporanei. Bernard Villemot, Andy Warhol e Salvador Dalí sono solo alcuni dei grandi nomi che hanno creativamente collaborato con PERRIER® nel corso degli anni e che hanno ancorato il marchio alla cultura pop.

“PERRIER® ha una lunga eredità culturale e artistica, pertanto è un grande onore per noi essere associati a un progetto tanto importante.  Siamo incantati nel vedere come le competenze professionali e lo spirito innovativo dei team del Museo Nazionale di Arte Moderna, hanno saputo ridare vita a questa opera monumentale di Picasso, uno dei maggiori artisti del XX secolo”.  Elisa Gregori, Direttrice della PERRIER® Global Business Unit.

Un delicato lavoro di restauro per far rivivere Parade nell’estate del 2022

Il sipario di Parade rappresenta una vera sfida in termini di conservazione e di esposizione. La gigantesca tela di iuta dipinta a mano misura più di 10 metri di altezza per 16 di lunghezza, è fragile e difficile da appendere.  La sua sopravvivenza richiede una campagna di restauro basata su una tecnica innovativa progettata da un team tecnico. PERRIER® sta partecipando a questo progetto rivoluzionario nell’ottica di mantenere il buono stato di conservazione di quest’opera d’arte iconica nel lungo termine per le generazioni presenti e future.

Questo progetto consentirà a Parade di rinascere nell’estate del 2022 all’Opéra de Massy**, che grazie alla collaborazione con il Centre Pompidou, ha creato un programma di attività culturali legate alla campagna di restauro. Durante una serata eccezionale, “Picasso e i balletti russi”, il 31 Agosto il sipario di Parade si alzerà per la prima volta dal 1917.

Questo evento intende essere un’anticipazione del futuro “Centre Pompidou francilien – Fabrique de l’art”, centro di conservazione e creazione a Massy.