Nuovi investitori per ToGet4U, il portale per chi cerca staff per eventi

Share

ToGet4U, il portale digitale progettato per chi cerca professionisti e servizi per fiere, promozioni ed eventi in tutta Italia, ha raggiunto il primo target in campagna equity crowdfunding attualmente in essere sul portale Opstart, raccogliendo oltre 100mila euro da investitori privati che hanno creduto nel progetto innovativo della startup piemontese.

L’azienda titolare del portale – la ASDM – ha la sede legale a Torino, quindi se cercate Hostess a Torino probabilmente vi comparirà come un agenza di hostess nel capoluogo piemontese, ma in realtà la piattaforma ToGet4U è un luogo virtuale dove staff e aziende possono incontrarsi per soddisfare le reciproche necessità lavorative, grazie al supporto di un operatore che seguirà l’intero processo garantendo il buon esito della ricerca.

Infatti grazie alla piattaforma ToGet4U, le aziende possono abbattere notevolmente i costi di ricerca e ingaggio staff, attraverso un processo semi-automatico e digitale che supera i classici step di selezione delle agenzie di eventi (consultazione manuale dei CV, chiamate per verificare la disponibilità dei professionisti all’evento, valutazione dell’ingaggio e del compenso, invio e firma del contratto) e tutto questo si traduce in un risparmio in termini di costi (e tempo) per il cliente finale.

Il portale è studiato per essere customer-oriented in modo da raggiungere gli obiettivi prefissati ma senza delegare ad aziende e utenti gli aspetti tecnici (come ad esempio la classica registrazione al sito) o burocratici (la contrattualizzazione del professionista) che potrebbero risultare onerosi e disincentivare l’utilizzo del servizio.

ToGet4U, nonostante la giovane età, è già visto ormai come punto di riferimento per aziende e organizzazioni di eventi che operano in tutta Italia e ricercano continuamente professionisti e staff per i loro eventi. Questo grazie anche al loro impegno sociale nel diffondere la cultura del lavoro, formando e informando i propri iscritti su diritti e doveri e aggiornandoli spesso sugli sviluppi della normativa in materia di contratti di lavoro. Recentemente è stata molto apprezzata sui vari social network la loro comunicazione di incrementare gli ingaggi dei professionisti del 10% per adeguarli al caro-vita e non penalizzare i lavoratori.

Ora, grazie all’ingresso di nuovi soci e al capitale raccolto, la società mira ad espandere ulteriormente il servizio, non solo in Italia ma anche all’estero nei principali paesi europei, a partire dalla Germania, centro nevralgico per fiere ed eventi internazionali.

La facile scalabilità del servizio dovrebbe favorire gli obiettivi strategici fissati dalla società, garantendo ottimi ritorni in termini di rendimento per i nuovi investitori, che potranno anche usufruire della detrazione IRPEF prevista per gli investimenti in startup innovative (30% – 50%)

Parte del capitale raccolto servirà anche per potenziare il team operativo e per migliorare la piattaforma, sia per quanto riguarda l’interfaccia utente e la user experience per rendere ancora più immediata e semplice la fruibilità del servizio, sia per perfezionare l’algoritmo di ricerca del professionista desiderato all’interno della platea di candidati.

La società mira anche ad accrescere anche la base di professionisti iscritti (ad oggi circa 6.000) che offrono i propri servizi in ogni regione d’Italia, tra i quali quelli di hostess, promoter, cameriere, barman, dj, security e tanti altri.

Il progetto è operativo da poco più di un anno e conta già oltre 500 eventi coperti con il proprio staff, tra cui anche eventi importanti e prestigiosi come il recente Congresso dei Ministri d’Europa tenutosi a Venaria nel mese di maggio.

I primi dati diffusi dalla società sembrano promettere bene, resterà da vedere come evolverà la crescita di questa interessante nuova realtà italiana.