Equita avvia la prima tranche del programma di acquisto di azioni proprie per un numero massimo di 300.000 azioni

Share

Equita Group S.p.A. (nella foto, l’a. d. Andrea Vismara) annuncia che in seguito alla delibera assunta dal Consiglio di Amministrazione della Società lo scorso 14 luglio 2022, in data 21 luglio 2022 avvierà la prima tranche del programma di acquisto di azioni proprie Equita Group (la “Prima Tranche del Buy-back”) per un numero massimo di 300.000 azioni.

La Società, ai fini dell’esecuzione della Prima Tranche del Buy-back – il cui programma è stato autorizzato dall’Assemblea degli Azionisti in data 28 aprile 2022 e da Banca d’Italia in data 12 luglio 2022 – ha incaricato Mediobanca – Banca di Credito Finanziario S.p.A. (di seguito, l’ “Intermediario Incaricato”) il quale adotterà le decisioni in merito agli acquisti in piena indipendenza, anche in relazione alle tempistiche delle operazioni e nel rispetto dei limiti giornalieri di prezzo e di volumi, nonché dei termini del programma.

La Prima Tranche del Buy-back presenta le seguenti caratteristiche:

  • Finalità : dotare la Società di azioni proprie per:
    1. attuare piani o programmi di incentivazione basati su strumenti finanziari (stock option, stock grant, performance shares, strumenti convertibili in azioni della Società, ecc.), a titolo oneroso o gratuito, a favore di dipendenti e/o collaboratori;
  1. assegnare azioni per incentivare, fidelizzare e/o attrarre nuovi professionisti;

Le operazioni di acquisto saranno oggetto di informativa al pubblico nei termini e con le modalità previste dalla normativa applicabile.